"Strade? Dove costruiamo non abbiamo bisogno di strade". Perdonate lo stavolgimento della frase finale di Ritorno al Futuro, ma l'occasione è quella giusta. Lego ha infatti da poco pubblicato la foto della DeLorean DMC12 protagonista della trilogia con Marty McFly e Doc, trasformata in un modellino composto da mattoncini colorati (sì, per lo più grigi).

Un nuovo modellino della serie Creator Expert, quella dedicata a chi di Lego nella vita ne ha montati tanti (ma tanti), che prende vita dall'unione di 1.872 pezzi. Ed è in grado di cambiare le proprie fattezze, per i fan più esigenti.

Primo, secondo o terzo?

La nuova DeLorean firmata Lego infatti si può trasformare per renderla la perfetta riproduzione in scala di quella protagonista del primo film, con la lunga asta sul posteriore per catturare il fulmine, oppure di quella del capitolo 2, che non ha bisogno di strade, oppure la DMC12 del terzo capitolo, modificata per correre sui binari del treno.

Ritorno al futuro DeLorean Lego posteriore con lato auto reale

Tre auto in una con una lunghezza di 35 cm, 19 di larghezza e 12 di altezza. Per fare un paragone uno dei più recenti set Lego a tema auto del cinema, la Batmobile del recente "The Batman", misura 45 cm di lunghezza ed è composta da 1.360 mattoncini colorati.

C'è tutto

Oltre alla possibilità di trasformarla la DeLorean firmata Lego ha numerosi elementi ripresi direttamente dalla controparte protagonista di Ritorno al futuro, dal flusso canalizzatore alle portiere con apertura ad ali di gabbiano, passando per il Mister Fusion e la banana (ricordate la fine del primo film?) e naturalmente le minifigures di Marty e Doc.

Siete già in fase "Shut up and take my money"? Bene, dovrete attendere il primo aprile (no, non è uno scherzo) e mettere da parte 169,99 euro.

Fotogallery: Il set Lego della DeLorean di Ritorno al Futuro