La Ferrari Purosangue è entrata in una nuova fase di test. Nelle nuove foto spia, il prototipo del cosiddetto “FUV” (Ferrari Utility Vehicle) indossa camuffature diverse e più leggere, a indicare che il debutto si avvicina sempre di più.

La presentazione di uno dei modelli più attesi degli ultimi anni dovrebbe avvenire entro il 2022 e, nei nuovi scatti, possiamo vedere meglio le forme e le curve della prima Ferrari con assetto rialzato.

Mostra i muscoli

In precedenza, la Purosangue si era mostrata con mimetizzazioni vistose e con pannelli e teli molto larghi. Di fatto, fino a qualche settimana fa era impossibile farsi un’idea del design completo della carrozzeria, ma grazie al recente teaser del frontale e a questo inedito wrapping si riescono a scorgere alcuni dettagli esterni.

Ferrari Purosangue, le foto spia del SUV di Maranello

Nelle foto spia, la Ferrari conferma il lungo cofano con luci sottili e una grande calandra orizzontale affiancata da due prese d’aria. La linea di cintura molto alta e i massicci passaruota posteriori contribuiscono a rendere muscolosa la silhouette dell’auto. Nel posteriore si notano lo spoiler integrato nel lunotto e i quattro terminali di scarico ancora provvisori.

Ferrari Purosangue, le foto spia del SUV di Maranello

Anche se si tratta di un SUV, l’altezza da terra sembra ridotta, ma è possibile che la Purosangue riceva delle sospensioni adattive per regolare l’assetto in base alle condizioni di guida.

Elettrificata e col V12

C’è ancora grande riserbo per quanto riguarda i motori. Da Maranello non si sono lasciati sfuggire nessuna indiscrezione, ma è possibile che la Purosangue venga proposta in due varianti differenti.

Ferrari Purosangue V12 render
Ferrari Purosangue, il render

La nuova Ferrari potrebbe ereditare interamente il powertrain ibrido plug-in della 296 GTB, con motore 2.9 V6 e un propulsore elettrico in grado di garantire qualche decina di km a emissioni zero, per un totale di circa 830 CV. Si tratterebbe di una scelta ragionevole se si considera che anche le rivali sono (o verranno) dotate di soluzioni simili come la Bentley Bentayga e la futura evoluzione della Lamborghini Urus.

Il primo SUV del Cavallino, comunque, potrebbe ricevere anche un V12 aspirato (forse addirittura quello della 812 Competizione) non elettrificato e con una potenza da record per staccare definitivamente la concorrenza.

Fotogallery: Foto - Ferrari Purosangue, le foto spia del SUV di Maranello