Sempre più potenti, efficienti e sicuri, ma anche più grandi e pesanti. Sono i nuovi modelli, i quali puntano ad essere “più” in tutto rispetto alle generazioni precedenti. Secondo BMW, però, il trend di dimensioni e peso in continua crescita sta per finire. Lo sostiene per l'esattezza Christoph Fagschlunger, il project manager della nuova BMW Serie 7.

Limite raggiunto

Il discorso del manager tedesco vale soprattutto per la futura Serie 7 e per il modello successivo della X7, la quale è stata recentemente rinnovata insieme all’ammiraglia. Il ragionamento, però, viene esteso in generale a tutti i modelli dei prossimi anni:

“Non penso che le auto diventeranno più pesanti e ci sono tante ragioni per questo. Possiamo offrire auto confortevoli e prestazionali senza aggiungere ulteriori chili alle vetture. Credo che ci stiamo avvicinando ad un limite fisico nel quale le auto faticano ad entrare un parcheggio o a svoltare in una strada stretta.

Per fortuna, la tecnologia ci sta dando una mano. Per ridurre il rumore proveniente dall’esterno, ad esempio, non è più necessario usare dei pannelli spessi e pesanti, ma basta installare un sistema digitale di cancellazione dei suoni”.

La crescita costante sta per finire

Nello specifico, l’evoluzione della Serie 7 è stata evidente. Al debutto nel 1977, la BMW pesava circa 1.470 kg, mentre le versioni più accessoriate e potenti raggiungevano i 1.629 kg. La generazione G11 appena andata in pensione aveva un peso di partenza di 1.955 kg e di 2.274 kg con gli allestimenti più completi. Col nuovo modello, invece, si parte da circa 2,2 tonnellate per la variante 740i e si superano le 2,6 tonnellate per l’elettrica i7.

BMW i7

Cosa c’è dietro l’aumento di peso? Motori più complessi ed elettrificati (o il pacco batterie, nel caso delle elettriche), dispositivi di sicurezza e tanti optional dedicati al comfort. Si pensi che il singolo sedile di un’auto di lusso può pesare fino a 100 kg (40 kg in più rispetto a 20 anni fa) se equipaggiato con regolazioni elettriche, funzioni di massaggio, riscaldamento e ventilazione. Tutti aspetti su cui si sta lavorando per mettere a punto una "dieta dimagrante".

Fotogallery: Foto - BMW i7