Pronti, via: che inizino le discussioni riguardo la BMW Serie 7 2022, l'ammiraglia bavarese che nella sua nuova incarnazione cambia tutta, col muso fortemente ispirato a quello della X7, un abitacolo più tecnologico che mai e - per la prima volta nella sua vita - una versione totalmente elettrica: la BMW i7. 

Proprio quest'ultima spetterà il compito di dare il via alle vendite in Europa, dove la nuova Serie 7 invece arriverà nel corso del 2023 con motorizzazioni ibride plug-in, mentre negli Stati Uniti e in Cina al lancio commerciale, previsto per novembre 2022, saranno disponiibli anche 2 motorizzazioni mild hybrid: un V8 benzina e un 6 cilindri in linea turbodiesel.

Per la versione elettrica invece all'inizio saranno disponibili la BMW i7 xDrive60 con doppio motore elettrico, potenza di 544 CV e 745 Nm, batteria da 101,7 kWh effettivamente utilizzabili e un'autonomia di 590-625 km nel ciclo WLTP. La più potente versione M seguirà nel 2023.

Stile massiccio e tutto nuovo

La BMW Serie 7 2022 e la sua sorella i7, oltre a uno stile tutto nuovo e improntato a forme massicce e un po' squadrate, vantano un passo lungo di 3,21 metri, per una lunghezza di 5,39 metri. Anche larghezza e altezza della rinnovata ammiraglia bavarese sono cresciute rispetto alla precedente generazione, raggiungendo rispettivamente gli 1,95 e 1,53 metri.

BMW 7s 2022
BMW Serie 7 2022
BMW i7
BMW i7

Subito evidente nello stile della nuova BMW Serie 7 e anche della BMW i7 è il caratteristico frontale a forte sviluppo verticale e con i gruppi ottici divisi su due livelli. La sottile fascia superiore, che può essere sostituita dai BMW Iconic Glow con cristalli Swarovski retroilluminati, ospita luci diurne, indicatori di direzione e luci di posizione, mentre subito sotto ci sono anabbaglianti adattivi a LED e abbaglianti a matrice di LED automatici.

La caratteristica calandra a doppio rene è alta e larga e ha la cornice illuminata, mentre diversi dettagli esterni di colore blu distinguono la i7 dalle altre Serie 7. La coda è altrettanto peculiare nel design con forme articolate e piuttosto spigolose che si chiudono con i lunghi gruppi ottici a LED in coda che sono piatti ed estesi fino alla fiancata. La tinta esterna può essere anche bicolore e i cerchi in lega partono dal diametro di 19 pollici.

BMW 7s 2022
BMW Serie 7 2022
BMW i7
BMW i7

Dentro c'è anche il cinema privato

All'interno delle BME Serie 7 e BMW i7 si nota il numero ridotto di pulsanti fisici, con i comandi integrati nel BMW Curved Display con schermo da 12,3" dietro il volante e un altro da 14,9" al centro della plancia, dove - tra le altre cose - si possono anche guardare i video di YouTube grazie alla connettività 5G. Qui fa il suo debutto anche la BMW Interaction Bar che è una striscia funzionale e retroilluminata che si estende da una portiera all'altra.

2022 BMW M760e xDrive
BMW Serie 7 2022, gli interni

Come da tradizione per l'ammiraglia BMW, le dotazioni per i passeggeri posteriori sono curate al massimo, a partire dall'opzione del sedile reclinabile con poggiapiedi Executive Lounge. A questa si aggiunge per la prima volta il BMW Theatre Screen che trasforma la parte posteriore dell'abitacolo in un cinema privato, con schermo touch da 31,3" e risoluzione 8K che scende dal padiglione. Qui, grazie all'Amazon Fire TV integrata, si possono guardare video in streaming su Amazon Prime Video, giocare a videogiochi e tanto altro, avvolti dall'audio surround firmato Bowers & Wilkins con 36 altoparlanti ed effetto 4D.

BMW i7

Si parte con la BMW i7 xDrive60 da 544 CV e 625 km

Come detto a inizio commercializzazione in Europa sarà disponibile unicamente la versione elettrica della BMW Serie 7 2022. Si partirà con la BMW i7 xDrive60 dotata della tecnologia BMW eDrive di quinta generazione, composta da due motori elettrici, uno per asse, trazione integrale e limitazione dello slittamento, una potenza di 544 CV (400 kW) e un picco di coppia massima di 745 Nm.

BMW i7
BMW i7

Con questi numeri la i7 xDrive60 è in grado di toccare i 240 km/h a zero emissioni e di scattare da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi. La batteria da 101,7 kWh di capacità effettivamente utilizzabile le offre un'autonomia compresa tra i 590 e i 625 km (WLTP), mentre il consumo espresso è compreso nel range 18,4-19,6 kWh/100 km.

La potenza di ricarica della batteria in corrente continua arriva a 195 kW e permette di aumentare l'autonomia di 170 km in 10 minuti.

2022 BMW M760e xDrive
BMW Serie 7 2022

Nel 2023 arriva la BMW i7 M70 xDrive da 660 CV

Nel corso del 2023 verrà commercializzata anche la versione sportiva top di gamma dell'ammiraglia elettrica firmata BMW M, quella BMW i7 M70 xDrive da 660 CV (485 kW) e 1.00 Nm con un consumo di 21,2-26,4 kWh/100 km e un tempo di appena 4 secondi per andare da 0 a 100 km/h.

Ammiraglia plug-in

La BMW Serie 7 ibrida plug-in dovrebbe arrivare a inizio 2023 e, come la i7, sarà dotata della tecnologia BMW eDrive di quinta generazione, grazie alla quale l'autonomia in modalità 100% elettrica toccherà gli 80 km. Attualmente però non ci sono ancora dati tecnici sul powertrain che la muoverà.

2022 BMW M760e xDrive
BMW Serie 7 2022
2022 BMW M760e xDrive
BMW Serie 7 2022

La tecnologia

La BMW i7 offre di serie le sospensioni pneumatiche adattive a doppio asse, mentre le quattro ruote sterzanti e la stabilizzazione attiva del rollio sono optional. Nella gamma accessori M Performance sono previsti cerchi in lega fino al diametro di 22", con gli ausili alla guida che includono la predisposizione per la guida autonoma di livello 3, compresa l'assistenza attiva al cambio di corsia.

BMW i7

L'infotainment della BMW i7 si affida alla nuova generazione del sistema operativo BMW iDrive che include l'integrazione con smartphone Apple CarPlay e Android Auto, fotocamera interna per scattare foto nell'abitacolo, streaming video YouTube e touchscreen da 5,5" nei braccioli delle portiere posteriori per controllare l'intrattenimento in auto.

BMW i7
BMW i7

 

Fotogallery: BMW i7