Nel 50esimo anno di attività della divisione M di BMW sono davvero tanti i modelli speciali pronti al debutto. Dopo aver visto la M4 CSL e le M3 e M4 M 50 Jahre Edition, la Casa bavarese sta preparando il terreno per la nuova generazione della M2. La declinazione più sportiva della Serie 2 Coupé è la protagonista principale di un nuovo teaser ufficiale.

Pronta a far divertire

Il video condiviso da BMW sul proprio canale YouTube mostra una rapida sequenza di riprese notturne e la scritta “Get Ready for Playtime”, ossia “preparatevi a divertirvi”. La vettura, di fatto, compare solo in pochissimi istanti in cui si possono vedere la sagoma dei fari e un breve passaggio degli interni.

In realtà, le maggiori informazioni sulla nuova M2 le abbiamo raccolte negli scorsi mesi grazie alle numerose foto spia. La BMW si contraddistinguerà per un paraurti più aggressivo con un dettaglio a V nella zona centrale e per una carreggiata maggiorata rispetto alle altre Serie 2 Coupé.

Nella nuova generazione troveremo anche nuovi cerchi in lega color bronzo e uno spoiler piuttosto pronunciato. Sono previsti anche due tipi di diffusore: uno con la doppia coppia di scarichi sistemati ai lati del paraurti e un altro (probabilmente parte degli accessori M Performance Parts) con un elemento trapezoidale e i quattro terminali disposti in diagonale.

Interni in stile M e fino a 450 CV

L’abitacolo della BMW potrà contare sul sistema d’infotainment BMW iDrive 8 con un pannello curvo ad integrare i due schermi del quadro strumenti e della navigazione/multimedialità. Inoltre, la M2 si differenzierà dagli altri allestimenti per sedili ancora più sportivi e avvolgenti e una serie di inserti specifici per plancia e tunnel centrale. E non mancheranno delle modalità di guida extra per divertirsi soprattutto in pista.

Nuovi scatti spia BMW M2 del 2023

Sotto al cofano dovrebbe trovarsi il 3.0 biturbo a sei cilindri in linea S58 già impiegato su M3 e M4. La potenza, però, potrebbe essere contenuta intorno ai 450 CV per evitare di creare una concorrenza interna. Previsti gli abbinamenti alla trazione posteriore e al cambio automatico a 8 rapporti (difficile, ma non impossibile, la presenza di un cambio manuale).

Quando debutterà la nuova M2? Non ci sono date certe, ma sappiamo che la produzione inizierà ufficialmente a fine 2022. È possibile, quindi, che il modello venga presentato entro l’estate.

Fotogallery: Foto - BMW M2, ecco come saranno gli interni