Inseguire i propri sogni. E' questo che vuole trasmettere la composizione inaugurata da Porsche a Milano in occasione della Design Week 2022. Si può visitare fino al 12 giugno a Palazzo Clerici, in Via Clerici 5, e si chiama "Everywhereness".

Curata dall'artista internazionale Ruby Barber, la mostra rientra nel filone di eventi chiamato "The Art of Dreams" che sono iniziati a Singapore nel 2021 con l'opera di Cyril Lancelin.

Fiori e Porsche 

Lo spazio dedicato alla Casa di Stoccarda vede un labirinto complesso di rose al fianco di una storica Porsche 911 S 2.4 Targa del 1972, presente nell'anno del 50esimo anniversario di Porsche Design, lo studio della Casa che si occupa della realizzazione di accessori nel campo del design industriale.

Si tratta della prima volta in assoluto per Porsche al Salone del Mobile, un'occasione per mettere in mostra aspetti che vanno al di fuori delle "normali" auto sportive o elettriche e che possono trasmettere i valori dell'azienda.

Porsche alla Milano Design Week 2022
Porsche alla Milano Design Week 2022
Porsche alla Milano Design Week 2022

Insieme a Porsche è presente nello stesso spazio anche lo storico partner Tag Heuer che si è occupato nei mesi passati della realizzazione di tutti gli orologi Porsche Design a tiratura limitata e che per l'occasione è cronometrista ufficiale dei tempi di realizzazione dell'opera floreale.

Robert Ader, Chief Marketing Officer (CMO) di Porsche ha commentato:

Siamo lieti di partecipare per la prima volta alla Milano Design Week: è l'ambiente perfetto per continuare la nostra serie di mostre lanciata con successo. Il design, la creatività, la connessione tra uomo e tecnologia e il tema dei sogni: tutto questo è un ottimo abbinamento per il nostro marchio e Ruby Barber l'ha trasformato in un'opera d'arte in modo stimolante. Ci auguriamo che il suo labirinto surreale stimolerà e delizierà molti visitatori della Design Week.

Fotogallery: Porsche alla Milano Design Week 2022