Rolls-Royce da stropicciarsi gli occhi. Ne abbiamo viste tante nel corso degli anni, a partire dalle incredibili Boat Tail presentate nelle ultime due edizioni del Concorso d’Eleganza Villa d’Este.

Una delle one-off più assurde mai realizzate, però, è la Camargue appartenuta ad Hassan II, Re del Marocco negli anni ’70. Dotato di caratteristiche decisamente poco convenzionali, l’esemplare è in vendita su Autoscout.

Un gioiello per ogni terreno

Ricostruendo la storia della Rolls-Royce, nel 1977 il Re inviò la sua Camargue alla Sbarro, un atelier svizzero specializzato in elaborazioni e personalizzazioni su misura. L’idea fu quella di creare una super ammiraglia adatta alla caccia nel deserto con il falco. Una richiesta piuttosto insolita che, però, non fece desistere l’azienda elvetica.

Rolls-Royce Camargue, l'esemplare da caccia nel deserto

Le modifiche alla Rolls sono piuttosto evidenti e partono da una carrozzeria rialzata e completamente trasformata. Le portiere sono state eliminate del tutto lasciando scoperto un enorme battitacco in alluminio (forse non il massimo durante le assolatissime giornate marocchine), mentre il parabrezza è ripiegabile come nelle fuoristrada di una volta. Ma le novità non sono ovviamente finite qui.

La Rolls che non ti aspetti

Sbarro ha installato degli pneumatici più grandi e con tassello maggiorato per affrontare senza problemi lo sterrato e le dune del deserto. Di conseguenza, i passaruota sono stati allargati, mentre i terminali di scarico sono stati posizionati lateralmente.

L’abitacolo della Rolls-Royce è rivestito in pelle marrone chiara con impunture blu che richiamano il colore degli esterni. E non manca un’elegante capote per proteggersi dalla calura del deserto.

Rolls-Royce Camargue, l'esemplare da caccia nel deserto

Sugli interventi al motore si sa molto poco. L’annuncio su Autoscout parla di 212 CV, un valore molto simile a quello erogato dal 6,75 litri V12 originale, e di 36.000 km percorsi.

Per mettersi in garage questo pezzo da collezione dovrete essere pronti a sborsare 248.000 euro. Complessivamente, si tratta di un affare, considerando l’esclusività del modello e che una Rolls-Royce nuova (una Ghost, per prendere quella più “economica”) costa almeno 325.000 euro.

Fotogallery: Foto - Rolls-Royce Camargue, l'esemplare da caccia nel deserto