Con 40 anni e sei generazioni alle spalle, l’Opel Corsa è una delle compatte più popolari vendute in Europa.

Per celebrare il lancio del modello originale, il marchio tedesco ha presentato la 40 Years, un’edizione limitata di 1982 esemplari destinata a diversi mercati del Vecchio Continente, tra cui l’Italia, con prezzi che verranno definiti ufficialmente nei prossimi giorni. Ecco cosa rende questa Corsa così speciale.

Rossa come l’originale

L’esclusività della Corsa 40 Years parte dalla carrozzeria, col colore Rekord Red studiato appositamente per questo modello in ricordo del rosso utilizzato sulla Corsa originale. Insieme alla particolare tinta, sulla 40 Years si trovano il tetto nero a contrasto e numerosi dettagli scuri, come il logo Opel, il profilo dei finestrini, l’apertura del portellone e il nome “Corsa” posizionato al centro di quest’ultimo.

Opel Corsa 40 Years

Anche i cerchi in lega da 17” sono in nero lucido e presentano alcuni inserti in grigio opaco per esaltare ulteriormente il lato sportivo della vettura. Le chicche dell’edizione 40 Years proseguono nell’abitacolo dove troviamo i sedili con motivo tartan e la placchetta numerata da 0001 a 1982 sulla plancia lato passeggero.

È solo elettrica

Nell’equipaggiamento dell’Opel Corsa vengono confermati il sistema d’infotainment compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, i fari anteriori LED e i sistemi di assistenza alla guida, come la frenata automatica d’emergenza con rilevamento dei pedoni.

Opel Corsa 40 Years

L’allestimento dell’Opel è disponibile esclusivamente sulla versione elettrica. Dotata di una batteria da 50 kWh che alimenta un motore elettrico anteriore da 136 CV, la e-Corsa scatta da 0 a 100 km/h in 8,7 secondi e consente circa 350 km di autonomia nel ciclo WLTP.

Infine, insieme alla Corsa 40 Years i clienti potranno richiedere delle calze in tartan in edizione limitata senza costi aggiuntivi.

Fotogallery: Foto - Opel Corsa 40 Years