La Mercedes-AMG One l’abbiamo vista spesso negli ultimi 5 anni tra foto e video spia. Ma al Goodwood Festival of Speed l’hypercar tedesca si è mostrata finalmente senza veli e mimetizzazioni.

Pur senza scatenare tutto il suo potenziale, la Mercedes-AMG ha stupito il pubblico con la sua particolarissima aerodinamica e il sound da vera Formula 1.

Pronta a volare

Nel video, la Mercedes-AMG parte forte e affronta la prima curva in modo aggressivo, ma si ferma improvvisamente dopo poche centinaia di metri. Il motivo è spiegato presto: la One è pronta letteralmente a decollare.

Al secondo 28 si può vedere l’hypercar abbassarsi di colpo di 37 mm all’anteriore e 30 mm al posteriore, elevare il gigantesco alettone e aprire i flap sui passaruota anteriori. Terminata la procedura (probabilmente dovuta all’inserimento della modalità di guida Race Plus o Strat 2), la One riparte tra gli sguardi stupiti del pubblico.

Ad accompagnare la Mercedes-AMG tra le curve di Goodwood è anche l’incredibile sound del V6, col motore che – lo ricordiamo – è lo stesso della W07 guidata da Lewis Hamilton nel campionato di F1 del 2016.

goodwood-festival-of-speed

Vedi tutte le notizie su Goodwood Festival of Speed

Vola anche nelle prestazioni (e nel prezzo)

Ovviamente la power unit della monoposto è stata adattata per l’omologazione stradale. Spinta da un 1.6 turbo e da quattro motori elettrici, la Mercedes-AMG One sprigiona 1.063 CV e può toccare gli 11.000 giri al minuto.

Come si può immaginare, le prestazioni sono impressionanti: 0-100 km/h in 2,9 secondi, 0-200 km/h in 7 secondi e 0-300 km/h in 15,6 secondi, con una velocità massima di 352 kWh.

Una vera Formula 1 per la strada, quindi, che sarà destinata a pochissimi fortunati. I 275 esemplari previsti sono stati tutti già venduti al prezzo di 2,2 milioni di euro.

Fotogallery: Foto - La versione definitiva della Mercedes-AMG One