L'avevano promesso un anno fa circa in occasione della presentazione del concept D28 e oggi il motoscafo ibrido della De Antonio Yachts ispirato alla Cupra Formentor debutta sul web, col suo innovativo powertrain ibrido che ai 400 CV del motore termico unisce 15 kW di due motori elettrici.

L'elettrificazione del SUV spagnolo, il primo nato esclusivamente per "vestire" i panni Cupra, abbandona così l'asfalto per finire in acqua. Non solo come concept: il piano infatti è quello di presentare il D28 Formentor - questo il nome ufficiale del motoscafo iberico - al pubblico nel 2023.

In silenzio tra le onde

Il design è quello del D28 normale, con forme particolarmente squadrate e una lunghezza di 7,99 metri, caratterizzate nel caso della versione ibrida da una speciale colorazione in grigio chiaro al posto del Petrol Blue che caratterizzavano il concept presentato nel 2021.

De Antonio Yachts D28 Cupra Formentor

La vera novità però è naturalmente rappresentata dalla motorizzazione ibrida: quando si vogliono toccare i 40 nodi (74 km/h) di velocità massima ci si affida al classico motore entrobordo da 400 CV, mentre in fase di manovra o quando non si ha necessità di avere tutta quella potenza a disposizione entrano in gioco i due motori elettrici retraibili - integrati nel propulsore termico - da 15 kW. Non è chiaro se i differenti motori possono anche lavorare assieme per aumentare ulteriormente la potenza rispetto al D28 normale o meno.

Di certo sappiamo che il motore non è il 2.5 della Cupra Formentor VZ5, la più potente della gamma, il glorioso 5 cilindri firmato Audi e utilizzato - tra le altre - anche dalla RS 3. 

Fotogallery: Foto - Il motoscafo ibrido ispirato alla Cupra Formentor