Ultimi weekend di ferie alle porte per gli italiani. Tra chi parte per mare e montagna e chi ritorna in città dopo essersi concesso le meritate vacanze, non mancheranno alcune code e rallentamenti sulle autostrade.

Anche se la situazione non sarà critica come ai primi di agosto, è giusto dare un’occhiata alle previsioni del traffico di Autostrade.it per programmare con anticipo il proprio viaggio.

Previsioni traffico 3 settembre

Secondo il bollettino, chi parte per le vacanze deve aspettarsi traffico da bollino giallo nella prima parte della giornata, con una situazione in progressivo miglioramento al pomeriggio e alla sera.

Le code e i rallentamenti maggiori dovrebbero essere in direzione delle città, con bollino rosso alla mattina e giallo al pomeriggio.

Domenica 4 settembre

Chi si dirige verso le località turistiche può aspettarsi traffico intenso (bollino giallo) nel corso della mattinata e una circolazione scorrevole nel resto della giornata. Discorso diverso, invece, per chi rientra in città: in questo caso bisognerà fare i conti con code da bollino giallo alla mattina e forti rallentamenti nel pomeriggio (bollino rosso).

I mezzi pesanti con massa superiore alle 7,5 tonnellate non potranno circolare dalle 7 alle 22.

Previsioni meteo

Gli esperti prevedono tempo instabile per tutto il weekend su buona parte della Penisola. Sabato 3 l'arrivo di una perturbazione porterà rovesci e temporali sulle regioni del Centro-Nord, con possibili fenomeni locali molto intensi. Più stabile, invece, il meteo al Sud e in Sicilia.

Domenica 4 le regioni del Nord e parte del Centro saranno ancora soggette a maltempo, soprattutto nella prima parte di giornata. Al Sud, invece, si prospettano temperature elevate, anche oltre i 35 gradi nelle Isole.

Tutor accesi e lavori

Su oltre 1.400 km di tratte autostradali è attivo il sistema SICVe. Il sito ufficiale della Polizia Stradale mette a disposizione costanti aggiornamenti sulle accensioni del sistema e le diverse tratte monitorate ogni giorno.

Attenzione anche agli autovelox. A tal proposito, abbiamo realizzato una guida sulle varie app gratuite che segnalano la loro presenza sulle principali strade italiane. Infine, ricordiamo che sul sito della Polizia di Stato si può trovare un elenco aggiornato dei cantieri attivi durante l’estate.