Una delle auto più attese dell'anno è stata finalmente svelata: il primo SUV nella storia della Ferrari. Anche se a Maranello sostengono che la Purosangue faccia categoria a sé, il pubblico ora può conoscere l'ultimo prodotto del Cavallino dopo alcuni anni di speculazioni sul nome, sul look e sull'impatto prodotto in termini di reputazione del marchio e di vendite. La Purosangue è uno dei pochissimi veicoli a cui sia la stampa che il mondo finanziario (agenzie di rating del credito) stanno prestando attenzione. Significa molto per la Ferrari.

Lasciando da parte le specifiche tecniche e il design della Purosangue, questo veicolo mette Ferrari in un settore di mercato totalmente diverso. Anche se il marchio non lo considera un SUV, è chiaro che questo nuovo prodotto è la risposta da Ferrari al boom dei SUV che si è esteso ai segmenti di lusso superiore. Rolls-Royce, Bentley, Aston Martin e Lamborghini ne fanno parte.

Il segmento F-SUV

Lo chiamo il segmento F-SUV di lusso e l'anno scorso ha trovato più di 14.200 nuovi clienti, quelli cioè che acquistano la Bentley Bentayga, la Lamborghini Urus, l'Aston Martin DBX e la Rolls-Royce Cullinan. Le loro vendite combinate sono aumentate del 40% rispetto al 2020 e dovrebbero crescere ancora di più nel 2022. I quattro modelli, con prezzi e posizionamento diversi, hanno registrato un incremento a due cifre, con l'Aston Martin in aumento di oltre il 400%.

foto-per-topic-motor1-numbers

Vedi tutte le notizie su Motor1 Numbers

a

Questi super SUV sono venduti principalmente in USA-Canada, dove è collocato il 31% del volume globale nel 2021. La domanda è salita del 46% a più di 4.400 unità. Il loro secondo mercato più grande è stata la Cina con più di 3.700 unità, in aumento del 23%.
L'Europa è arrivata terza con 3.622 unità, in crescita del 33% rispetto al 2020. Tra questi mercati, il Regno Unito è leader con il 40% del totale europeo, seguito dalla Germania con il 26%, la Svizzera con il 6,3%, l'Italia con il 5,1% e la Francia con il 3,0%.

In termini di penetrazione di mercato all'interno delle vendite di SUV, Monaco ha preso la leadership in quanto rappresentava il 4,8% del volume. Seguono Singapore (0,8%), San Marino (0,5%), Andorra (0,4%) e Qatar (0,3%).

Il giusto posizionamento

Sulla base delle poche informazioni e delle foto ufficiali fornite da Ferrari, la Purosangue sembra essere il prodotto giusto con un alto potenziale. Prima di tutto, il posizionamento come un'altra vettura sportiva per quattro passeggeri mira ad allineare il nuovo veicolo con il resto della gamma e non come una Ferrari totalmente diversa.

b

E a differenza dei suoi rivali più vicini, Ferrari ha deciso di concentrarsi più sulle prestazioni che sul concetto di versatilità. Voglio dire, c'è più "Sport" di "Utility" in questo SUV. Si può dire questo dallo spazio interno limitato, i quattro posti invece di cinque e il tradizionale cruscotto Ferrari. In realtà, ci sono più cose in comune tra la Purosangue e il resto delle auto sportive, di quanto si potrebbe pensare.

Ecco perché penso che questa nuova Ferrari entrerà di prepotenza nel segmento e diventerà una nuova protagonista del settore.

L'autore dell'articolo, Felipe Munoz, è Automotive Industry Specialist di JATO Dynamics.