Ultimi chilometri di test per la nuova MINI. La prossima generazione della compatta inglese sta eseguendo una nuova serie di test nel Nord Europa in vista di un debutto che si avvicina a grandi passi.

Le nuove foto spia ci permettono di avere un’ulteriore anticipazione di come sarà la versione termica, anche se sappiamo che la nuova MINI continuerà a essere proposta pure come 100% elettrica.

Pronta al debutto

La MINI tre porte delle foto conferma il wrapping giallo dei precedenti avvistamenti e sembra essere una variante One o Cooper vista l’assenza dei terminali sportivi e dell’impianto frenante con pinze rosse, due elementi associati alle piccanti Cooper S e JCW.

Le proporzioni sono sostanzialmente identiche alla generazione attuale, con l’eccezione di un passo leggermente più lungo e di una carreggiata un po’ più larga per migliorare lo spazio a bordo.

Nuova MINI mild hybrid, le foto spia sulla neve

Nuova MINI mild hybrid, le foto spia sulla neve

Nel complesso, comunque, non ci saranno rivoluzioni perché le versioni con motore termico saranno costruite su una versione modificata dell’attuale piattaforma UKL1. Le novità riguarderanno anche l’abitacolo, con un nuovo quadro strumenti, una plancia più moderna e nuovi rivestimenti per i sedili.

Ancora più elettrificata

Secondo quanto appreso dai rumors degli scorsi mesi, la nuova MINI avrà una gamma di motorizzazioni piuttosto aggiornata. Buona parte (se non tutte) le versioni con propulsore termico saranno elettrificate in forma mild, con un’unità da 48 Volt capace di ricaricarsi durante la marcia e in frenata e di fornire un maggiore spunto e minori consumi.

Nuova MINI mild hybrid, le foto spia sulla neve

Nuova MINI mild hybrid, le foto spia sulla neve

Come detto, la MINI del futuro sarà anche elettrica. Basata su una piattaforma specifica e diversa da quella delle sorelle termiche, la MINI EV dovrebbe essere proposta nelle versioni Cooper e Cooper S, con autonomia comprese tra 322 e 402 km e una potenza massima intorno ai 200 CV.

Fotogallery: Foto - Nuova MINI mild hybrid, le foto spia sulla neve