GMF Capital (GMF), il family office di Gary Fegel e una delle principali società di investimento private, ha annunciato oggi di aver completato l'acquisizione di Motorsport Network Media LLC (MSNM), una piattaforma mediatica digitale globale nel settore degli sport motoristici e automobilistici, per una somma non rivelata.

I termini dell'acquisizione prevedono che GMF Media, un'affiliata di GMF Capital, acquisisca la quota di maggioranza di MSNM, con un'opzione per l'acquisto della restante quota di minoranza in una data successiva.

MSNM, con oltre 40 milioni di utenti mensili e una comunità attiva sui social media di oltre 15 milioni di follower, è la più grande piattaforma mediatica indipendente al mondo nel settore automobilistico e dei motori.

Complessivamente, le quasi 50 proprietà digitali di punta del settore automobilistico e del motorsport ora sotto il controllo di GMF comprendono marchi di corse come Motorsport.com, Autosport, Motorsport-Total e GPOne, nonché marchi del settore automobilistico come Motor1.com e InsideEVs.com.

L'accordo include anche il marchio Motorsport Network, oltre a Motorsport.tv, la piattaforma video leader per lo streaming live e on demand, e gli Autosport Awards, la più importante cerimonia annuale di premiazione del motorsport a livello mondiale.

"Siamo entusiasti di acquisire l'impressionante portafoglio di asset mediatici di livello mondiale di Motorsport Network Media, che sono pronti per una crescita significativa grazie alla crescente popolarità degli sport motoristici, in particolare della Formula 1, negli Stati Uniti e a livello internazionale - ha dichiarato Gary Fegel, fondatore e direttore di GMF Capital.

"Faremo leva sulla posizione di leader di mercato dei marchi nei settori del motorsport e dell'automotive - ha aggiunto -. La nostra acquisizione consentirà all'azienda di perseguire in modo aggressivo nuove opportunità di crescita, a beneficio di dipendenti, inserzionisti, partner e decine di milioni di utenti in tutto il mondo".

L'acquisizione è la prima per GMF nel settore sportivo, automobilistico e dei media. Dalla sua nascita nel 2013, GMF Capital e le sue affiliate hanno investito più di 5,5 miliardi di dollari principalmente nei settori del private equity, del real estate e degli investimenti alternativi.

"L'annuncio di oggi segna il prossimo entusiasmante capitolo per Motorsport Network e per il nostro business mediatico di punta - ha dichiarato James Allen, presidente di Motorsport Network -. Nel corso degli anni abbiamo riscontrato un significativo interesse di acquisizione per le nostre attività mediatiche, ma abbiamo trovato in GMF Capital un acquirente che apprezza veramente ciò che abbiamo costruito e condivide la nostra visione per il futuro. Il franchise mediatico ha continuato a registrare ottimi risultati e crediamo che crescerà sotto la direzione di GMF Capital".