Il pieno all'auto costa sempre di più. Tempo di esodi massicci e di tasche sempre più vuote per gli automobilisti italiani. Il prezzo dei carburanti continua infatti a salire, con la benzina che in modalità self supera in media quota 1,9 euro/litro e il gasolio 1,76 euro/litro. Sono i dati della rilevazione di Staffetta Quotidiana e si tratta di record, visto che per la benzina siamo ai massimi da fine luglio 2022 (quando era in vigore lo sconto sull'accisa di 30 centesimi al litro, al netto dello sconto siamo ai massimi dai primi di dicembre 2022) e per il gasolio il prezzo è il più alto da metà aprile.

Da martedì primo agosto, inoltre, il rifornimento sarà leggermente diverso visto che sarà operativo il tanto discusso decreto Carburanti. Il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, resta fiducioso. "Sono convinto che con responsabilità tutti i gestori applicheranno da subito il tabellone con il prezzo medio - ha detto al Gr1 -. La trasparenza è il clima migliore per tenere sotto controllo i prezzi ed evitare" che qualcuno possa approfittarne.

Quanto costano i carburanti

Sabato Eni ha aumentato di due centesimi al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio; Q8 ha ritoccato di due centesimi al litro il prezzo sul gasolio e Tamoil di un centesimo al litro.

Le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all'Osservatorio prezzi del ministero delle Imprese e del made in Italy ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 18mila impianti, sono:

Tipo rifornimento Benzina Diesel Gpl Metano Gnl
Self service 1,908 euro/litro (+17 millesimi, compagnie 1,917, pompe bianche 1,891) 1,762 euro/litro (+23, compagnie 1,771, pompe bianche 1,741)      
Servito 2,042 euro/litro (+19, compagnie 2,088, pompe bianche 1,950) 1,896 euro/litro (+22, compagnie 1,943, pompe bianche 1,802) 0,700 euro/litro (invariato, compagnie 0,710, pompe bianche 0,687) 1,414 euro/kg (-3, compagnie 1,417, pompe bianche 1,411) 1,242 euro/kg (invariato, compagnie 1,252 euro/kg, pompe bianche 1,236 euro/kg)
I prezzi sulle autostrade self service 1,981 euro/litro (servito 2,227) self service 1,847 euro/litro (servito 2,102) 0,836 euro/litro 1,540 euro/kg 1,331 euro/kg

Cosa cambia dal 1 agosto

Da martedì 1 agosto 2023 ci sarà un nuovo cartellone accanto a quelli attuali, qui i gestori esporranno, “con adeguata evidenza”, il prezzo medio dei carburanti. Si tratta della già anticipata operazione trasparenza del Governo che, per bocca del Ministro Urso, invita i cittadini "eventualmente notassero picchi davvero anomali, possono denunciarli, sul sito del ministero o alla Guardia di finanza". 

Secondo il Ministro tale mossa così facendo si potrà "mantenere il prezzo al di sotto dei livelli internazionali", mentre rimangono esclusi nuovi tagli alle accise

Il costo del rifornimento auto verrà inoltre pubblicato anche sul sito “Osservaprezzi carburanti” del Mimit e prossimamente arriverà “un’applicazione informatica” gratuita e “fruibile a mezzo di dispositivi portatili”, dove trovare i prezzi medi e dei singoli esercenti attraverso delle “funzioni di selezione, anche su base geografica”.