Col +18% d’immatricolazioni registrato nel mese di giugno, si è chiuso un primo semestre positivo per l’Europa dell’auto. Il confronto col 2022 evidenzia una crescita importante resa possibile anche dalla graduale uscita dalla crisi dei chip.

Tuttavia, il paragone col periodo pre-pandemia resta negativo: se nei primi sei mesi del 2023 sono state vendute 6,56 milioni di auto in tutto il continente, nel 2019 se ne registravano 8,69 milioni.

Secondo i dati di JATO, a trainare il mercato è la Tesla Model Y, che finora è riuscita a battere “mostri sacri” come Dacia Sandero e Volkswagen T-Roc, due regine che hanno dominato il mercato per tanti mesi in passato.

La Tesla Model Y domina

Nel primo semestre 2023 sono state vendute 136.564 Model Y, ben 13.000 esemplari in più rispetto alla Dacia Sandero seconda in classifica, mentre a completare il podio c’è la T-Roc con oltre 111.000 unità. Nella top 10 c’è anche la nostrana Fiat/Abarth 500 con più di 90.000 esemplari, oltre alla Duster, con Dacia che è l’unico marchio ad avere due rappresentati nelle prime 10 posizioni.

Telsa Model Y

Telsa Model Y

Foto - Prova della Dacia Sandero 2023

Dacia Sandero 

Volkswagen T-Roc

Volkswagen T-Roc

Allargando lo sguardo alla top 25, ci sono da segnalare anche i boom della Skoda Octavia (82.297 esemplari e +77% sul 2022) e della Volkswagen Tiguan (74.288 modelli e +54%). Questi numeri, però, impallidiscono di fronte alla crescita di Tesla, che ha venduto il 204% di Model Y in più rispetto al primo semestre 2022.

Il crossover americano è il più venduto in Danimarca, Paesi Bassi, Norvegia, Svezia e Svizzera, con la Casa statunitense che detiene ormai il 2,82% di quota di mercato contro l’1,53% del primo semestre 2022.

I 25 modelli più venduti in Europa nel primo semestre 2023:

Posizione Modello Unità vendute vs primo semestre 2022
1 Tesla Model Y 136.564 +204%
2 Dacia Sandero 123.408 +27%
3 Volkswagen T-Roc 111.692 +29%
4 Peugeot 208 105.699 -4%
5 Opel Corsa 105.637 +19%
6 Renault Clio 100.298 +44%
7 Toyota Yaris Cross 96.214 +48%
8 Fiat/Abarth 500 90.464 +6%
9 Volkswagen Golf 88.574 -1%
10 Dacia Duster 86.872 +18%
11 Toyota Yaris 84.489 +8%
12 Peugeot 2008 83.993 +14%
13 Hyundai Tucson 82.798 +7%
14 Skoda Octavia 82.297 +77%
15 Renault Captur 77.634 +8%
16 Kia Sportage 77.379 +14%
17 Ford Puma 77.346 +5%
18 Volkswagen Tiguan 74.288 +54%
19 Nissan Qashqai 73.441 +33%
20 Citroen C3 68.313 -7%
21 Volkswagen Polo 64.970 +13%
22 Toyota Corolla 62.116 -14%
23 Fiat Panda 61.280 -12%
24 Ford Kuga 61.246 0%
25 Audi A3 60.711 +15%

La classifica dei brand

Guardando i singoli brand, la medaglia d’oro dei primi sei mesi dell’anno va a Volkswagen, che è cresciuta del 23% sul 2022 staccando nettamente Toyota di quasi 300.000 unità. Più compatto il resto della classifica, con Audi – terza posizione – a 374.435 consegne e a seguire Peugeot, Mercedes, BMW e Renault racchiuse in meno di 7.000 auto di differenza.

Numeri importanti anche per Skoda e Dacia, che crescono rispettivamente del 31% e 30%, mentre Tesla è 16esima con 185.238 immatricolazioni e un +117%. Molto bene anche MG (+128%), oltre a Cupra e Mazda.

Le 25 Case auto che hanno venduto di più nel primo semestre 2023:

Posizione Modello Unità vendute vs primo semestre 2022
1 Volkswagen 694.176 +23%
2 Toyota 417.220 +11%
3 Audi 374.435 +26%
4 Peugeot 356.135 +7%
5 Mercedes 353.822 +13%
6 BMW 352.931 +10%
7 Renault 349.770 +19%
8 Skoda 339.382 +31%
9 Ford 293.020 +7%
10 Dacia 291.940 +30%
11 Kia 287.775 +3%
12 Hyundai 268.083 +3%
13 Opel 240.917 +6%
14 Fiat 196.901 -3%
15 Citroen 195.670 -1%
16 Tesla 185.238 +117%
17 Nissan 147.822 +27%
18 Volvo 143.843 +21%
19 Seat 133.126 +10%
20 MG  104.293 +128%
21 Cupra 93.177 +46%
22 Mazda 92.733 +43%
23 MINI 91.660 +10%
24 Suzuki 90.469 +38%
25 Jeep 63.928 +11%