Ancora rincari ai prezzi dei carburanti in Italia. Giorno dopo giorno, sono ormai due le settimane che vedono benzina e diesel in salita. E oggi non ci sono eccezioni. Tra self service e servito, verde e gasolio crescono infatti di 3-5 millesimi, con Eni che aumenta di prezzi raccomandati di 1 centesimo.

Numeri che seguono i rincari alle quotazioni internazionali del petrolio, protagoniste di una risalita figlia delle ultime mosse dell’Opec+ (il cartello dei Paesi esportatori del greggio), che conferma i tagli alla produzione decisi nel 2023, pari a 2,2 milioni di barili al giorno (bpd), per tutto il primo trimestre di quest’anno. Altre novità potrebbero arrivare a marzo.

Contemporaneamente, tiene banco la crisi del Mar Rosso, dove transitano numerose navi mercantili prese di mira dagli Houthi, organizzazione militare sciita alleata di Hamas, che minaccia di ridurre gli approvvigionamenti in Europa di petrolio e prodotti raffinati, soprattutto diesel.

Dramatic sky over two oil pumpjacks in rural Alberta Canada

Estrazioni di petrolio

Il mercato del petrolio

In questo momento, il greggio Brent – benchmark di riferimento nel Vecchio Continente – viaggia sui 79 dollari a barile ($/b), mentre il Wti – riferimento in America – si aggira sui 74 $/b.

  • Brent: 79 $/b
  • Wti: 74 $/b

I prezzi alla pompa

Vediamo quindi i prezzi dei carburanti di oggi pubblicati da Quotidiano Energia (QE) ed elaborati sulla base delle comunicazioni dei singoli gestori all’Osservatorio del ministero delle Imprese e del Made in Italy (Mimit).

Man refuelling car at petrol station

Un uomo fa rifornimento di carburante

Il prezzo medio nazionale in modalità self della benzina si attesta a 1,829 euro/litro, con i diversi marchi compresi tra 1,827 e 1,841 euro/litro (media no logo a 1,812 euro/litro). Quanto al prezzo del diesel, sempre in modalità self, la media è pari a 1,790 euro/litro, con le compagnie posizionate tra 1,789 e 1,799 euro/litro (no logo a 1,776 euro/litro).

Venendo al servito, il prezzo della benzina in media è di 1,967 euro/litro, con le compagnie che oscillano tra 1,913 e 2,045 euro/litro (no logo 1,867). La media del diesel è arrivata invece a 1,929 euro/litro, con i singoli player tra 1,875 e 2,003 euro/litro (no logo 1,830).

Il Gpl si muove infine tra 0,721 e 0,738 euro/litro (no logo 0,707), mentre il prezzo del metano si posiziona in media tra 1,385 e 1,546 euro/kg (no logo 1,397).

Prezzi benzina e diesel (15 gennaio 2024)

Tipo rifornimento Benzina (€/litro) Diesel (€/litro)
Self service 1,829 1,790
Servito 1,967 1,929