Sono passati quasi dieci anni da quando Rezvani ha fatto la sua prima apparizione con la Beast. La nuova Beast però è radicalmente diversa e non solo perché è basata su una Chevrolet Corvette C8, ma anche perché propone come optional maschere antigas, maniglie delle porte elettrificate, blindature e persino un sistema di cortine fumogene.

Si tratta di un equipaggiamento molto particolare che negli Stati Uniti è legale perché considerato un'autodifesa. I nostri colleghi di Motor1.com US ne hanno parlato con Cynthia Karimi, Chief Marketing Officer di Rezvani Motors. Prima però di raccontarvi che cos'ha detto, ricordiamo in dettaglio il pacchetto 007.

Che cos'è il pacchetto 007

La nuova Rezvani Beast è una piccola supercar a due posti in fibra di carbonio prodotta in appena 20 esemplari su ordinazione il cui listino parte da 485.000 dollari (452mila euro circa). Chi è disposto ad aggiungerne altri 45.000 (42mila euro circa al cambio attuale) può avere il pacchetto 007, che, come suggerisce il nome, è pieno di chicche viste nei film di James Bond.

Ecco cosa comprende l'elenco degli optional per la Rezvani Beast 2024:

  • Pneumatici Run-flat militari
  • Sistema di visione notturna termica
  • Protezione dagli impulsi elettromagnetici
  • Sistema di cortina fumogena
  • Kit di pronto soccorso
  • Kit per l'ipotermia
  • Distributore di spray al peperoncino
  • Catenacci magnetici
  • Maniglie delle porte elettrificate
  • Aggiornamenti per luci/sirene/corno
  • Luci stroboscopiche
  • Sistema di interfono
  • Maschere antigas
  • Rilevamento di dispositivi esplosivi (opzionale)
2024 Rezvani Beast
2024 Rezvani Beast
La nuova Rezvani Beast (2024)

La nuova Rezvani Beast

Si tratta di "autodifesa"

Come detto, volevamo saperne di più e così i nostri colleghi americani hanno intervistato Cynthia Karimi, CMO di Rezvani Motors. Questi elementi, secondo l'azienda, sono legali negli Stati Uniti perché "si tratta di autodifesa", quindi si possono avere a disposizione ma vanno utilizzati solo al bisogno, "non sono di uso continuo", ha spiegato Karimi.

"Per esempio, la cortina fumogena è legata al sistema di scarico; una formula speciale viene iniettata nello scarico e, premendo un pulsante, il cliente è in grado di attivare la cortina fumogena e, auspicabilmente, di perdere un inseguitore".

"Però non bisogna fare i furbi e usarle in modo inappropriato - dice -. Le auto dotate di dispositivi di sicurezza di solito hanno anche un aspetto più evidente, non quello di una supercar come questa".

Dal momento che ogni esemplare è assemblato su ordinazione, la personalizzazione è sempre possibile, anche quando si parla di optional e se non si desidera l'intero pacchetto 007 si può scegliere solo alcune proposte. Tuttavia, Karimi afferma che i clienti Rezvani in genere vogliono tutto.

2024 Rezvani Beast

Per questo, con altri 55.000 dollari (51.300 euro circa) si ottiene una protezione balistica B4 grazie a un'armatura composita installata intorno all'auto sotto la carrozzeria in fibra di carbonio e a finestrini spessi un centimetro per diventare antiproiettile.

Fotogallery: La nuova Rezvani Beast (2024)

Fonte: Rezvani