L'Audi A3 è pronta a sbarcare sul mercato con il proprio facelift di metà vita. Un aggiornamento non così evidente - come da tradizione Audi - che punta a mantenere costanti i capisaldi dei Quattro Anelli.

In un periodo in cui però il Mercato dell'auto spinge su determinati moti rivoluzionari - sia da un punto di vista tecnico che estetico - probabilmente la certezza di linee, stile, proporzioni e motorizzazioni, può essere accolto con favore dagli appassionati di Ingolstadt e non solo, tanto più che la A3, fin dal lontano 1996 è stata considerata un successo in Italia.

Insomma, vi preannuncio immediatamente che l'Audi A3 2024 mantiene le motorizzazioni Diesel, Benzina, e perfino il cambio manuale. Ora però, scopriamola più da vicino.

Audi A3 2024: gli esterni
Audi A3 2024: gli interni
Audi A3 2024: la Allstreet
Audi A3 2024: i motori
Audi A3 2024: prezzi

Audi A3 2024: Esterni

Dunque, fin dal primo sguardo, le sensazioni rimangono familiari. Partiamo da un presupposto: la Audi A3 2024 si mostra sia in versione Sportback (più diffusa tra i nostri confini) sia in versione Sedan, dunque con il terzo volume, caratteristica apprezzata maggiormente nei mercati nord e est europei. 

Nel suo complesso comunque, la A3 è cambiata in alcuni elementi estetici: l'anteriore vede ora una griglia single-frame nuova, più piatta e larga rispetto a prima. E per cercare di offrire un'illusione ottica di un'auto più caricata sull'anteriore, si è provveduto a mantenere anche uno spoiler di "derivazione filosofica" S3. 

Audi A3 Sportback 45 TFSI e (2021)

Audi A3 Sportback S line (2021)

Audi A3 (2024)

Audi A3 Sportback S line (2024)

Audi A3 Sportback (2020) Sul posto

Audi A3 Sportback (2020) S line ​

Audi A3 Limousine (2024)

Audi A3 berlina (2024) S line

A proposito di S, la livrea verde in foto mostra gli esterni della S-Line, più vicina ora al concetto della RS3 in un'ottica di razionalizzazione della gamma. Anche il posteriore ha ricevuto un aggiornamento, con una rivisitazione del paraurti e del diffusore. 

Audi A3 Sportback 45 TFSI e (2021)

Audi A3 Sportback S line (2021)

Audi A3 (2024)

Audi A3 Sportback S line (2024)

Trattandosi di un facelift, per forza di cose si deve parlare di aggiornamenti di dettaglio. Dunque, torniamo all'anteriore dove le luci diurne sono state evolute con quattro differenti firme digitali sia durante la marcia che nelle fasi di accensione e spegnimento del mezzo. 

Audi A3 2024: Interni

All'interno, l'Audi A3 2024 ha apportato modifiche al design della console centrale, delle bocchette di ventilazione e della leva del cambio automatico. Anche l'illuminazione ambientale e la dotazione di serie sono state ampliate. Il volante multifunzione in pelle, il climatizzatore automatico, il pacchetto di illuminazione ambientale e il bracciolo centrale regolabile nella parte anteriore sono ora sempre presenti.

Audi A3 (2024)

Audi A3 2024, gli interni

Le portiere anteriori sono illuminate su un'ampia superficie: si, anche questo va valutato quale elemento di design completamente nuovo. 

Novità anche per quanto riguarda l'impianto audio 3D di Sonos e due nuovi inserti decorativi, uno realizzato interamente in poliestere riciclato e l'altro in microfibra Dinamica.

Quest'ultimo è disponibile anche come rivestimento per i sedili, progettato per cercare di replicare le sensazioni della pelle scamosciata, ma è anche realizzato in parte con poliestere riciclato.   

Oltre alla radio digitale e al display da 10,1" per l'infotainment, sono ora presenti a bordo anche l'Audi Virtual Cockpit e un'opzione di ricarica induttiva per gli smartphone ex works. I quattro anelli offrono anche due porte di ricarica USB-C nella console centrale e altre due porte nella parte posteriore.

Audi A3 Limousine (2024)

Audi A3 2024, gli interni

Con un sovrapprezzo, è possibile ottenere l'MMI Navigation Plus che include l'accesso all'app store, che consente di utilizzare molte applicazioni direttamente sul display del veicolo e anche tramite comandi vocali. È inclusa anche Amazon Alexa.

Se tendete a dimenticare le cose al momento dell'ordine, la Audi A3 2024 vi viene in aiuto con "Functions on Demand". Questo vi permette di prenotare online fino a cinque funzioni dalle aree dell'infotainment e del comfort tramite la cosiddetta app myAudi dopo l'acquisto del veicolo. Queste includono il già citato Navigation Plus, l'interfaccia smartphone per Apple CarPlay e Android Auto, l'Adaptive Cruise Control, l'High Beam Assist e il passaggio dal climatizzatore automatico al climatizzatore automatico bi-zona.

Tutto da un mese a 1-3 anni o per sempre, a seconda delle vostre preferenze. 

Audi A3 2024: la Allstreet

Attenzione ora, perché se finora ho parlato di due configurazioni, di due carrozzerie, in realtà non ho raccontato tutta la storia. Si perché Ingolstadt ha svelato anche la Audi A3 Allstreet, una calibrazione che mira a una clientela volta ai crossover. 

Cosa cambia? Beh, qui l'effetto è un pochino più d'impatto: parto da un elemento che mi ha colpito e che fa capire effettivamente quali sono i gusti e le necessità di chi compra le auto. Un tempo si realizzavano Crossover con i dettagli e una triangolazione di guida per far ricordare l'esperienza al volante con un'auto bassa. Ora...si ribalta la situazione.

Il concetto sottolineato da Audi è un po' quello visto che - e cito Stephan Fahr Becker, team leader del design degli esterni di Audi

" l'obiettivo era quello di utilizzare elementi di design specifici per enfatizzare ancora di più l'altezza da terra del veicolo".

Audi A3 (2024)

L'assetto è più alta di 15 millimetri rispetto alla Sportback, la taratura delle molle è specifica cosi come quella degli ammortizzatori. Cambia anche il diametro delle ruote, più grande, e questo significa 30 mm in più di altezza da terra.

I cerchi sono da 17'', un pollice in più rispetto alla A3 sportback, ma come per quest'ultima a disposizione ci sono i cerchi da 18 e da 19. Anche La posizione di guida è rialzata.

Da fuori, come cambia? Beh lo potete notare anche dalla gallery: la griglia del radiatore nera opaca è più in alto, quindi è un concetto più vicino alla famiglia Q di Audi. Ci sono delle scanalature davanti e dietro per offrire un'idea più da offroad. Davati soprattutto vuole ricordare uno skid plate. Ci sono poi le minigonne laterali scure, cosi come altre finiture. Tutto per enfatizzare questo look più muscoloso.

 

Audi A3 2024: i motori

Le Audi A3 2024 disponibili inizialmente (gli ordini apriranno a marzo) avranno motore a benzina di 1,5 litri da 150 CV (35 TFSI) e diesel di 2,0 litri (35 TDI), anch'esso da 150 CV. Entrambi con cambio a doppia frizione a 7 rapporti. Per il motore a benzina sarà disponibile anche un cambio manuale a 6 rapporti. Secondo Audi, altre varianti a sola combustione seguiranno nel secondo trimestre del 2024, mentre un ibrido plug-in arriverà alla fine dell'anno.

Audi A3 (2024)

Audi A3 2024: Prezzi

Al momento non sono stati comunicati i prezzi della Audi A3 2024 relativi al mercato italiano, dunque possiamo darvi quelli tedeschi: la Sportback 35 TFSI e S-Tronic parte da 35.650 euro. Il sovrapprezzo per la berlina è di 800 euro. La A3 Allstreet più alta è disponibile nella versione 35 TFSI con S-Tronic a partire da 37.450 euro.

Fotogallery: Audi A3 (2024)