Prosegue lo sviluppo della nuova BMW iX3, SUV 100% elettrico basato sulla nuova piattaforma Neue Klasse, prossima base tecnica per numerosi modelli dell'Elica.

La seconda generazione promette un look radicalmente diverso dal modello attuale ed è stata avvistata di recente vicino al Circolo Polare Artico, dove la Casa tedesca sta mettendo a dura prova la tenuta delle batterie e l'assetto complessivo del SUV.

Rivoluzione totale

Il design frontale del SUV sembra richiamare il concept Vision Neue Klasse, con grandi fari orizzontali e una calandra a doppio rene che conferisce un carattere distintivo alla BMW. La carrozzeria appare più sinuosa e meno squadrata rispetto all'attuale iX3, con passaruota ampi che ospitano cerchi di grandi dimensioni, forse da circa 20 o 21".

Il video spia di CarSpyMedia non ci consente di dare uno sguardo agli interni della nuova BMW iX3, ma il prototipo Vision Neue Klasse ha anticipato un design minimalista con pochi comandi fisici. Resta da vedere se queste caratteristiche saranno presenti anche nella nuova iX3 o se BMW opterà per soluzioni più tradizionali.

Nuove batterie

Il primo modello della Neue Klasse potrebbe adottare le batterie di sesta generazione BMW con celle rotonde, promettendo un aumento del 30% dell'autonomia e della velocità di ricarica rispetto alle batterie attuali. Queste celle con un diametro standard di 46 millimetri offriranno una densità energetica migliore evitando così la necessità di installare un pacco batterie troppo grande e pesante.

Con il nome in codice interno "NA5", il SUV elettrico non sarà prodotto in Cina come l'attuale iX3, ma verrà assemblato in un nuovo impianto a Debrecen, in Ungheria, e sarà disponibile in Europa nella seconda metà del 2025. All'inizio, il listino dovrebbe includere la 40, la 40 xDrive, la 50 xDrive e la M60 xDrive, con una versione M ("ZA5") prevista per un futuro prossimo.

Fotogallery: Nuova BMW iX3, le nuove foto spia