Motor Valley Accelerator è il programma della Rete Nazionale Acceleratori CDP Venture Capital dedicato a tutte quelle startup che vogliono sviluppare idee innovative per il settore automotive e della mobilità.

Da lunedì 6 maggio 2024, il programma ha aperto la nuova "Call for Startups 2024", ovvero la possibilità di ricevere candidature da tutte quelle nuove realtà italiane e internazionali che intendano aprire una sede in Italia nei prossimi mesi. Ecco come fare.

Come funziona e come candidarsi

Per inviare la candidatura della propria startup a Motor Valley Accelerator, è sufficiente accedere al sito dedicato e successivamente cliccare sul tasto "candidati ora". Una volta fatto questo, è sufficiente riempire un modulo con tutti i dettagli riguardo l'attività che la startup vuole compiere nei prossimi anni e premere il tasto "submit".

Successivamente tutte le candidature ricevute saranno valutate da Plug and Play, società americana di venture capital, anche tramite i propri uffici internazionali della Silicon Valley, di Detroit e di Stoccarda, insieme a CRIT, in veste di Technical Partner, al team di CDP Venture Capital e coinvolgendo tutte le aziende del progetto, tra cui STMicroelectronics, Ferrari, Dallara, Sabelt, OMR, UnipolSai, Agrati e Gruppo Hera, questi ultimi due entrati quest'anno a far parte del progetto.

Motor Valley Accelerator, il sito

Dopo la prima selezione, tutte le startup scelte durante l’arco dell’anno avranno accesso a un "ticket" di investimento fino a 400.000 euro e beneficeranno di un percorso avanzato costruito dal team di Motor Valley Accelerator sulle singole esigenze di ciascuna realtà.

In particolare le future aziende avranno accesso a una rete di mentor di alto livello, a contatti con leader internazionali nei settori della mobilità e dell'automotive, a sessioni con imprenditori di successo e workshop dinamici per lo sviluppo del prodotto e la crescita aziendale, contando sulla possibilità di coinvolgere, in una fase più avanzata a livello societario, le stesse CDP Venture Capital e Plug and Play Tech Center.

Tutti al Motor Valley Fest

In occasione dell’ultima edizione del Motor Valley Fest, che si è tenuta dal 2 al 5 maggio a Modena, il programma Motor Valley Accelerator è stato il protagonista, nella prima giornata, del convegno dal titolo “Investment strategy in the world of startups: in partnership con Motor Valley Accelerator” nel centro storico di Modena.

Enrico Dente, Direttore di Motor Valley Accelerator e Plug and Play Tech Center, ha commentato:

“Oltre agli imprenditori già attivi in Italia, vogliamo sempre più raggiungere e sostenere quei founder Italiani che hanno creato le loro società all’estero e che vogliano aprire una sede anche in Italia per assumere, fare ricerca e sviluppare nuovo business.”