Il Motor Valley Fest 2024, in programma dal 2 al 5 maggio a Modena, è il festival della Terra dei motori, ovvero quel luogo dove da sempre vengono sviluppate e prodotte alcune tra le supercar più amate del Globo. E proprio chi le ha ideate e progettate è il protagonista del fitto programma previsto per la giornata di sabato 4 maggio in Piazza Roma a Modena, sul palco di Motor1.

A partire dalle ore 10:00 infatti sono attesi tutti i principali costruttori della Motor Valley, intervistati da Alessandro Lago, Andrea Farina e Giuliano Daniele, ad alternarsi con alcuni tra gli influencer e youtuber più celebri del momento, protagonisti di vari talk. Ecco i dettagli.

Supercar di ieri e di oggi sul palco

Il primo appuntamento della giornata è quello di Dallara, che per l'occasione porta nella piazza della città e sul palco una Dallara Stradale, la supercar ideata per la pista e per la strada a Varano de' Melegari, in provincia di Parma. A illustrarcela nel dettaglio ci penserà Daniele Guarnaccia, Product Manager Dallara Stradale e Dallara EXP.

Dallara Stradale Club Italia

Dallara Stradale Club Italia

Dalle ore 11:00, poi, è il turno degli "eredi" della Fabbrica Blu di Campogalliano, ovvero quel luogo da cui è nata dal 1991 al 1995 la Bugatti EB110, voluta dall'imprenditore Romano Artioli e sviluppata insieme al collaudatore Loris Bicocchi, presente sul palco insieme a Lorena Dondi, custode della Fabbrica Blu dal 1990 al 2004.

Bugatti EB110, il raduno dei 30 anni a Campogalliano

Bugatti EB110, il raduno dei 30 anni a Campogalliano

Dalle 12:00 alle 13:00, invece, sono attesi sul palco di Piazza Roma i Carmagheddon, noti infleuncer e youtuber automotive specializzati in veicoli fuori dall'ordinario, intervistati per l'occasione da Andrea Farina.

Vedi tutte le notizie su Motor Valley Fest

A partire dalle ore 14:00, poi, è previsto l'intervento sul palco di chi a Modena è davvero di casa, ovvero di Maserati, le cui auto più sportive come la MC20 Cielo prevista in esposizione vengono da sempre prodotte proprio nella città del Motor Valley Fest, nello stabilimento di Viale Ciro Menotti. A illustrarcela nel dettaglio, Gianluca di Oto, Vehicle Chief Engineer MC20.

Foto - Maserati MC20 - Prova

Maserati MC20 Cielo

Cambio di passo alle ore 15:00, quando sul palco insieme ad Andrea Farina è atteso Gasi Garage, noto meccanico, influencer e youtuber automotive specializzato nella sua officina in auto youngtimer italiane e non solo e recentemente protagonista di una puntata del nostro format Nel Garage Di.

Dalle 16:00 alle 17:00, poi, è previsto l'intervento di un'altra azienda che nella Motor Valley è di casa da sempre, ovvero Ferrari. L'azienda di Maranello per l'occasione espone sul palco di Piazza Roma una spettacolare 288 GTO storica proveniente dal reparto Ferrari Classiche, che ci verrà illustrato da Gianmarco Picardi - Ferrari Classiche Technical Manager - e Fabio Menegon - Ferrari Classiche Sales Manager. 

1985 Ferrari 288 GTO

Ferrari 288 GTO 1985

Infine dalle 17:00 alle 18:00 nel cuore di Modena è attesa sul palco da Sant'Agata Bolognese Lamborghini, insieme a una nuovissima Revuelto, la supercar ibrida da 1.015 CV con 3 motori elettrici che ci verrà illustrata da Giuseppe Di Coste, Product Manager Revuelto.

Lamborghini Revuelto - Foto - 2023

Lamborghini Revuelto

L'ultimo ospite previsto in Piazza Roma è il noto youtuber e influencer automotive Fede Perlam, atteso al Motor Valley Fest 2024 a partire dalle ore 18:00 e fino alle ore 20:00, prima del DJ set in programma fino a tarda sera a conclusione della giornata.

Il programma di sabato 4 maggio:

Ospite Orario Moderatore
Dallara con Dallara Stradale 10:00 - 11:00 Alessandro Lago
Bugatti Campogalliano con Bugatti EB110 11:00 - 12:00 Alessandro Lago
Carmagheddon 12:00 - 13:00 Andrea Farina
Maserati con Maserati MC20 Cielo 14:00 - 15:00 Alessandro Lago
Gasi Garage 15:00 - 16:00 Andrea Farina
Ferrari con Ferrari GTO storica 16:00 - 17:00 Andrea Farina
Lamborghini con Lamborghini Revuelto 17:00 - 18:00 Alessandro Lago e Giuliano Daniele
Fede Perlam 18:00 - 20:00 Andrea Farina

Una città ruggente

Oltre piazza Roma l'intera città di Modena ospiterà auto da far brillare gli occhi. Nell'Accademia Militare dal 3 al 5 maggio ci sarà l'esposizione "Best of Motor Valley", con modelli firmati Ferrari, Pagani, Lamborghini, Maserati, Ducati e Dallara. 

In piazza Mazzini invece dal 2 al 5 maggio potrete vedere da vicino tre modelli della Ducati 916 Senna al fianco della McLaren Senna, hypercar inglese dedicata all'asso brasiliano scomparso il 1° maggio di 30 anni fa.

Se non vi basta vedere la Bugatti EB110 sul nostro palco dal 2 al 5 maggio potete andare in piazza XX Settembre nell'Expo Bugatti Automobili  Campogalliano per ammirarla da vicino, parlando anche con i volontari dell'associazione ed ex dipendenti della mitica Fabbrica Blu. 

Andar per musei

Naturalmente il Motor Valley Fest 2024 non vive unicamente Modena, centro di gravità dell'evento, ma su tutto il territorio. Quale occasione migliore per farsi un giro tra i vari musei delle Case che hanno reso grande la Terra dei Motori?

<p>Museo Enzo Ferrari</p>

Museo Enzo Ferrari

Andando in rigoroso ordine alfabetico si parte con il Museo Enzo Ferrari di Modena, dove dal 2 al 5 maggio ci saranno numerose iniziative speciali, come performance dal vivo di artigiani battilastra specializzati. Sabato 4 maggio poi il museo rimarrà aperto fino a mezzanotte, con prezzi agevolati e la possibilità di effettuare visite guidate gratuite (fino a esaurimento posti) in inglese e in italiano. 

Maserati aprirà invece il proprio showroom di Via Divisione Acqui 17, visitabile gratuitamente dalle 10.00 alle 18.00 durante le giornate del Motor Valley Fest. Collegandosi al sito ufficiale si potranno prenotate visite guidate a pagamento alla fabbrica.

<p>Museo Pagani</p>

Museo Pagani

Showroom Maserati

Showroom Maserati

Dal 2 al 4 maggio il Museo Horacio Pagani di San Cesario sul Panaro si potrà visitare gratuitamente, con apertura straordinaria sabato 4 maggio dalle 9.30 alle 17.00. Anche in questo caso c'è la possibilità di effettuare visite guidate in fabbrica, basta andare sulla pagina dedicata.

Se invece