L'Alfasud rappresenta un pezzo di storia importante per Alfa Romeo, una pietra miliare celebrata anche da Alma - preparatore portoghese - che ha creato un restomod della due volumi del Biscione.

Si chiama Alma Sprint e già nel nome dichiara l'ispirazione alla versione più sportiva dell'Alfa Romeo Alfasud, o meglio alla sua incarnazione ancora più spinta: la Sprint 6C. Un prototipo costruito agli inizi degli anni '80, con la collaborazione di Zagato, per correre nel Gruppo B del mondiale Rally, per poi abbandonare il progetto e i due prototipi realizzati.

Come vuole la tradizione

I tratti somatici della 6C originale ci sono tutti, dalla classica coda tronca - una firma tipica di Zagato - al trilobo di dimensioni ridotte al centro della mascherina. Rispetto alla versione originale la Alma Sprint ha ancora più muscoli e superfici più levigate, mantenendo comunque anche linee più nette e taglienti. 

2025-Alma-Sprint-Restomod-Alfa-Romeo-Tuning-3

Alma Sprint, il restomod dell'Alfa Romeo Alfasud Sprint

Anche gli interni sono stati ridisegnati e rispetto all'Alfa Romeo Alfasud originale c'è tanta cura in più, con rivestimenti in Alcantara, leva del cambio (un manuale 5 marce) in alluminio, sedili sportivi e cinture a 4 punti firmate Sabelt.

Il cambiamento più evidente rispetto all'Alfa Romeo originale è a livello meccanico: il motore infatti è un classico boxer montato sotto il cofano anteriore, non il mitico V6 Busso sistemato centralmente dell'Alfa Romeo Sprint 6C. D'altra parte non si può penalizzare l'abitabilità.

I 158 CV del propulsore, riveduto e corretto rispetto all'originale e portato a 1,8 litri di cilindrata, potrebbero non sembrare tanti ma sono chiamati a muovere appena 880 kg di peso. Le altre modifiche meccaniche comprendono pistoni forgiati, differenziale Torsen anteriore a slittamento limitato, assetto rivisto e molto altro ancora.

2025-Alma-Sprint-Restomod-Alfa-Romeo-Tuning-6

Alma Sprint, gli interni

2025-Alma-Sprint-Restomod-Alfa-Romeo-Tuning-1

Alma Sprint, il motore

La Alma Sprint verrà prodotta in appena 20 unità, con prime consegne a partire dal 2025 e prezzi ancora da comunicare.

Fotogallery: Alma Sprint, il restomod dell?Alfa Romeo Alfasud Sprint