Quarto video e quarta tappa del nostro tour in Emilia Romagna, che ci ha portato in provincia di Parma da Dallara

Cos’hanno in comune le monoposto elettriche di Formula E con quelle che partecipano al campionato americano IndyCar? E quanto c’è il comune fra le Dallara Stradale e Lamborghini Miura?

Se pensate “nulla”, beh… allora non dovete lasciarvi scappare il nostro quarto video della serie Made in Motor Valley, che ci sta portando ad esplorare le eccellenze che hanno sede nella terra italiana dei motori, il distretto in Emilia Romagna conosciuto per l’alta concentrazione di aziende nel campo dei motori.

E così, dopo la visita alla fabbrica Maserati di Modena, il tour del quartier generale di Pagani a San Cesario sul Panaro (Modena) e il tuffo nello stile Lamborghini a Sant’Agata Bolognese, eccoci diretti a ovest verso la provincia di Parma.

Fotogallery: Made in Motor Valley, Dallara

La Miura: bellissima, ma la sicurezza...

A Varano de Melegari infatti ha sede Dallara, azienda fondata nel 1972 da Giampaolo Dallara diventata leader nella progettazione e produzione di telai per auto da corsa, tanto da essere presente nel campionato Formula 3 ed essere fornitore unico per GP2, GP3, Formula V8 3.5 e Super Formula. E sì, Dallara fornisce i telai anche per le monoposto di Formula E e IndyCar.

Made in Motor Valley, Dallara

Ma non solo: nel 2017 ha presentato la sua prima vettura di serie, la Dallara Stradale, che fa tesoro delle esperienze maturate dall’ingegner Dallara con lo sviluppo di celebri auto del passato, inclusa anche la Miura, della quale proprio Giampaolo Dallara ci ha raccontato alcuni imperdibili aneddoti (Dallara è stato fra i progettisti dell’auto).

Conta anche l'entusiasmo nella scelta di un collaboratore 

Dallara però non è soltanto un’azienda che guarda all’estero, ma conserva radici molto radicate nel territorio della Motor Valley. Ne abbiamo parlato con il numero uno Andrea Pontremoli, la persona che in pochi anni ha portato Dallara da poco più di 100 a oltre 700 dipendenti, il quale ci ha confidato la strategia che segue per scegliere un nuovo collaboratore: centrano la passione, sicuramente, ma anche l'entusiasmo.

Made in Motor Valley, Dallara