Si chiama 55 TFSI e quattro, ha 367 CV e fa anche 50 km in elettrico. L'efficienza è buona per la categoria dei SUV

Audi accelera sull’elettrificazione della gamma e dopo la e-tron, le mild hybrid a benzina e diesel e un paio di ibride plug-in inizia in queste settimane a vendere le ibride plug-in di seconda generazione come la Q5 55 TFSI e quattro protagonista della prova consumi reali. Il SUV medio tedesco unisce così il lusso e la sportività dei suoi 367 CV alla trazione integrale quattro ultra e alla possibilità di viaggiare in modalità puramente elettrica. Anche nei percorsi più lunghi, come i 360 km del Roma-Forlì l’Audi Q5 plug-in si dimostra capace di contenere i consumi e a dimostrarlo ci sono i 5,25 l/100 km (19,05 km/l) che sono davvero buoni per la categoria e la potenza espressa.

La spesa per il viaggio è invece pari a 33,65 euro, cifra data dalla somma dei 30,41 euro per la benzina e i 3,24 euro per l’elettricità; il costo della ricarica della batteria da 14,1 kWh è calcolato secondo il prezzo medio italiano da una presa domestica (0,2301 euro/kWh) o da una wallbox privata come la BITTA di Repower utilizzata nel garage di Motor1.com. Guidata in modalità elettrica in uscita da Roma, la Q5 55 TFSI e quattro ha percorso 41 km prima di accendere automaticamente il motore a benzina.

Fotogallery: Audi Q5 55 TFSI e quattro

Bene in classifica

Il risultato di 5,25 l/100 km è buono in termini assoluti, soprattutto considerata la trazione integrale, la capacità di questa Q5 PHEV di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 5,3 secondi e i comodi cinque posti a bordo del SUV che pesa 2.105 kg. Anche il confronto con le poche concorrenti provate e presenti nella classifica consumi Roma-Forlì è a favore della tedesca perché l’unico SUV crossover plug-in a fare meglio è solo la più compatta Kia Niro PHEV con 3,30 l/100 km (30,3 km/l) e la MINI Cooper S E ALL4 Countryman ha consumato esattamente come l’Audi Q5.

Audi Q5 55 TFSI e quattro - La prova su strada

Dietro e piuttosto lontane sono invece le BMW 225xe Active Tourer (5,55 l/100 km - 18,0 km/l), Mitsubishi Outlander PHEV (5,95 l/100 km - 16,8 km/l) e l’ormai fuori produzione Mercedes GLC 350 e 4Matic (6,30 l/100 km - 15,8 km/l).

Viaggiare alla grande e anche in elettrico

Quest’Audi Q5 55 TFSI e quattro garantisce prestazioni di tutto rispetto, sempre nei limiti di una massa importante che rende evidenti i trasferimenti di carico soprattutto in curva, un comfort di ottimo livello “sporcato” solo da un assetto un po’ rigido che può essere mitigato dalle sospensioni pneumatiche opzionali. L’abitacolo è un trionfo di tecnologia e relax sottolineata dalla presenza di alcuni equipaggiamenti a pagamento come dell’Audi virtual cockpit, il pacchetto S line, il navigatore plus con MMI touch, i vetri anteriori acustici e l’impianto audio Bang & Olufsen 3D Soundsystem.

Audi Q5 55 TFSI e quattro - La prova su strada

Aggiungendo poi i cerchi in lega da 20” Segment, il tetto panoramico, i rivestimenti in pelle Nappa e i fari LED Audi Matrix l’auto finisce per costare quasi 82.000 euro, promozioni escluse. Il caricatore di bordo da 7,2 kW, con presa elettrica sul passaruota posteriore sinistro, permette di ricaricare la batteria in circa due ore da una colonnina pubblica o una wallbox come la BITTA Repower, oppure in sei ore da una presa domestica 220V tipo Schuko.

Audi Q5 55 TFSI e quattro - La prova su strada

I consumi in elettrico, a batteria carica

Il capitolo dei consumi nelle altre situazioni di guida deve come sempre essere sdoppiato in due parti, una per l’efficienza elettrica a batteria carica e l’altra per i consumi di benzina a batteria scarica. Partendo da quella che è la condizione ideale di utilizzo, quella a batteria “piena” che garantisce i viaggi più rilassanti ed economici troviamo un dato di 36 kWh/100 km (2,7 km/kWh) nella guida in centro a Roma, per un’autonomia teorica a zero emissioni di 39 km.

Audi Q5 55 TFSI e quattro - La prova su strada

Nell’uso misto urbano-extraurbano è invece più facile ottenere una media di 28 kWh/100 km (3,5 km/kwh) che garantisce un’autonomia elettrica vicina ai 50 km. L'autostrada si conferma lo scenario peggiore per le elettriche e anche per la Q5 plug-in in modalità EV, raggiungendo i 38 kWh/100 km (2,6 km/kWh) e quasi 37 km di autonomia. La prova dell’economy run raggiunge i 20 kWh/100 km (5,0 km/kWh) e l’autonomia teorica di 70 km, mentre il test del massimo consumo in salita fa registrare una media di 74 kWh/100 km (1,3 km/kWh) per un’autonomia di 19 km.

A benzina quando la batteria è giù

Passando invece ai consumi a benzina con batteria scarica l’Audi Q5 ibrida plug-in si dimostra abbastanza efficiente, ma con una certa tendenza a chiedere soste al distributore (serbatoio da 54 litri). Nel traffico di Roma la Q5 55 TFSI e quattro ottiene una media di 12 l/100 km (8,3 km/l), dato che scende a 8,0 l/100 km (12,5 km/l) nell’utilizzo misto urbano-extraurbano.

Audi Q5 55 TFSI e quattro - La prova su strada

In autostrada è difficile fare meglio dei 9,0 l/100 km (11,1 km/l), con l’economy run che registra un dato di 5,6 l/100 km (17,8 km/l) e il test del massimo consumo a quota 35,7 l/100 km (2,8 km/l). Alla fine della prova di oltre duemila chilometri il consumo medio registrato dal computer di bordo dopo poche ricariche è pari a 8,4 l/100 km (11,9 km/l) e 3,2 kWh/100 km (31,2 km/kWh).

Wallbox BITTA Repower

Cosa dice la carta di circolazione

Modello Alimentazione Potenza Omologazione Emissioni CO2
(NEDC)
Emissioni CO2
(WLTP)
Audi Q5 55 TFSI e quattro S tronic S line plus Ibrido 185 kW Euro 6d-TEMP-EVAP-ISC 49 g/km 194 g/km

Dati

Vettura: Audi Q5 55 TFSI e quattro S tronic S line plus
Listino base: 66.300 euro
Data prova: 21/12/2019
Meteo (partenza/arrivo): Sereno, 17°/Sereno, 15°
Prezzo carburante: 1,609 euro/l (Benzina) - 0,2301 euro/kWh (elettricità)
Km del test: 2.350
Km totali all'inizio del test: 6.932
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 80 km/h
Pneumatici: Continental WinterContact TS 860 S SSR - 225/45 R20 105V XL M+S (Etichetta UE: C, C, 73 dB)

Consumi

Media "reale": 5,25 l/100 km (19,05 km/l)
Computer di bordo: 5,2 l/100 km
Alla pompa: 5,3 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 33,65 euro (30,41 euro di benzina + 3,24 euro elettricità)
Spesa mensile: 67,58 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 237 km
Quanto fa con un pieno: 1.029 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.