Tra le funzioni, la chiamata di emergenza automatica in caso di incidente

Tutte le case automobilistiche stanno ormai puntando sulla tecnologia di bordo, allineando i sistemi normalmente presenti nelle vetture con quelli disponibili nel settore della telefonia, della navigazione, dell'infotainment. Non è un caso che la nuova Ford B-MAX sia stata presentata, per la prima volta, ad un congresso dedicato alla telefonia - il Mobile World Congress 2012 di Barcellona: sulla vettura debutta in Europa il sistema di connettività a comandi vocali di Ford denominato SYNC. Il sistema è già installato in 4 milioni di auto negli Stati Uniti, con l'obiettivo per Ford di arrivare a un totale di 13 milioni di utenti SYNC in tutto il mondo entro il 2015, di cui oltre 3,5 milioni nella sola Europa.

CHIAMATE AUTOMATICHE DI EMERGENZA IN CASO DI INCIDENTE

Tra le funzionalità di cui SYNC è dotato, c'è innanzi tutto l'Emergency Assistance, ossia la comunicazione automatica con i servizi di emergenza in caso di incidente, disponibile in oltre 30 paesi europei ed extraeuropei; per il suo sviluppo, Ford ha collaborato con la European Emergency Number Association (EENA), al fine di aderire il più possibile a standard di connessione europei. Qualora si attivi un airbag o il blocco di emergenza della pompa del carburante nella vettura, viene automaticamente effettuata una telefonata di emergenza con un messaggio preregistrato; è però necessario un telefono cellulare connesso via Bluetooth. Rispetto ad altri sistemi della concorrenza, il servizio è totalmente gratuito, senza sottoscrizioni o abbonamenti, per tutta la durata della vita dell'auto.

COMANDI VOCALI PER CONTROLLARE TELEFONI, SMARTPHONE E LETTORI MUSICALI

Già nota, sia pure con varianti diverse, è invece la tecnologia per i comandi vocali, sviluppata in questo caso da Nuance, che può gestire attualmente le lingue inglese, tedesco, italiano, turco, olandese, russo, francese, spagnolo e portoghese. Diverse le funzionalità disponibili con i comandi vocali: ad esempio, connettersi a telefoni, smartphone e numerosi lettori musicali digitali, come iPod e unità flash USB; chiamare un contatto o riprodurre i brani di un artista pronunciandone il nome; sfogliare i file audio per genere, artista, album, canzone e playlist; leggere in vivavoce gli SMS di un telefono cellulare; aggiornare automaticamente la rubrica telefonica. Attraverso la porta USB, è possibile effettuare aggiornamenti software, o implementare nuove funzionalità.

FORD CERCA SVILUPPATORI PER NUOVE APP

SYNC comprende anche la tecnologia AppLink, che permette di utilizzare alcune specifiche app degli smartphone mediante comandi vocali; attualmente è disponibile solo in Nord America a bordo di 10 veicoli Ford, e permette al guidatore di controllare alcune app, prevalentemente dedicate all'ascolto di radio online, alla lettura di messaggi di social network, alla navigazione, alle informazioni sul traffico. Ford, in vista della diffusione del sistema a livello globale, sta cercando nuovi partner tra gli sviluppatori di app per creare nuove partnership a livello globale -anche attraverso il sito http://syncmyride.com/developer.

Ford B-Max, lo spazio scorrevole è di serie

Foto di: Giuliano Daniele