Trattamento bicolore su base HSE Dynamic. La gamma 2017 guadagna l'infotainment InControl Touch Pro

Un successo come quello ottenuto dalla Range Rover Evoque non è cosa di tutti i giorni e le 520.000 unità vendute globalmente dal 2011 meritano una degna celebrazione. Per ringraziare il modello che ha proiettato la Casa britannica nel regno dei grandi numeri nasce così la Range Rover Evoque Ember Special Edition in verniciatura bicolore nera e rossa. Nell'occasione Range Rover annuncia l'introduzione sulla Evoque model year 2017 del nuovo sistema di infotainment InControl Touch Pro comprensivo di schermo touch da 10,2" con comandi tipo tablet "pinch and zoom" e personalizzazione delle app installate. La serie speciale Ember sarà ordinabile solo per tre mesi a partire dall'estate e le prime consegne sono previste per settembre 2016.


Santorini Black e Firenze Red per festeggiare un successo


La nuova Evoque Ember Special Edition è basata sull'allestimento HSE Dynamic e si riconosce facilmente per il colore nero di carrozzeria Santorini Black associato al rosso Firenze Red di tetto, spoiler posteriore e scivoli inferiori dei paraurti. Altri dettagli esclusivi della Ember sono la scritta Evoque sul portellone in nero e argento e quella Range Rover sul cofano in Narvik Black, i cerchi da 20" Satin Black e altre finiture nere per griglia anteriore, terminali di scarico e calotte dei fari. Lo stesso stile è riservato all'abitacolo della Range Rover Evoque Ember Special Edition che propone sedili in pelle Ebony Black con cuciture a contrasto Pimento Red, tappeti rossoneri e inserti in nero lucido sulla plancia.


Evoque model year 2017


Le novità introdotte sulla Evoque model year 2017 partono dal debutto della funzione "Low Traction Launch" all'interno della All Terrain Technology, una modalità che facilita le partenze da fermo su terreni scivolosi ed evita il pattinamento delle ruote. Il già citato sistema di infotainment InControl Touch Pro diventa di serie sulle versioni HSE Dynamic, HSE Dynamic Lux e Autobiography, permettendo di pianificare i viaggi sullo smartphone con l'app Land Rover Route Planner e di proseguire la navigazione anche una volta scesi dall'auto; in più ci sono le mappe 3D e la telecamera a 360° Surround Camera System. Fra gli altri aggiornamenti si segnalano poi l'opzione dei sedili regolabili elettricamente in 12 posizioni, gli abbaglianti automatici, la connessione wifi InControl Connect e l'All Terrain Progress Control con il cambio automatico. L'inedito Graphite Design Pack riservato alla Range Rover Evoque Autobiography che aggiunge numerosi dettagli neri e grigi all'esterno del SUV britannico.

Range Rover Evoque Ember Special Edition, il rosso e il nero

Foto di: Fabio Gemelli