Nei 30 secondi di pubblicità il marchio del Biscione conferma la sua irriverenza di fondo

In principio era la Giulia, adesso il rilancio di Alfa Romeo è in una fase successiva: quella del debutto nel segmento dei SUV, il più richiesto del momento, con una domanda che traina il mercato non soltanto in Italia, ma anche all’estero, e un’offerta sempre più ampia. E’ “la meta affollata”, come lo definisce Alfa Romeo nello spot della Stelvio, che si presenta al pubblico come un’alternativa che vuole uscire fuori dal coro gridando forte il nuovo slogan del marchio: “La meccanica delle emozioni”. Nei 30 secondi promozionali la Stelvio - che noi proveremo domani pomeriggio (seguiteci anche sui social) - si rivolge in prima persona alla concorrenza facendosi quasi persona (e quindi emotività) attraverso la voce, suadente, di una donna. Il tono è provocatorio, quanto irriverente, per sottolineare che la Stelvio vuole posizionarsi in maniera diversa rispetto a tutti.


“Caro solito SUV - recita lo spot -, tu sei solo tecnica. Io, prima di tutto, performance. Tu sei esaltazione della ragione. Io, prima di tutto, equilibrio fra meccanica ed emozione”. Parole che, con un tocco di arroganza, mirano a svuotare di significato le alternative di altri marchi per concentrare l’attenzione sul primo SUV di Arese come fosse il primo della specie. “Tu sei la monotonia. Io sono Alfa Romeo”. L’affondo è diretto e scommette sull’affetto al brand di molti italiani, poi però bisognerà vedere come risponderà il mercato. La Stelvio è già ordinabile, lo ricordiamo, in allestimento First Edition (quello con il 2.0 Turbo da 280 CV) a 57.300 euro e a Parigi è esposta in concessionaria - in anteprima - con una mostra che ne spiega il nome. Da noi le date per il porte aperte saranno comunicate a breve, continuate a seguirci per saperne di più. Appuntamento a domani con la diretta, la nostra video prova su strada invece sarà online venerdì 24 febbraio!

Alfa Romeo Stelvio First Edition, si può già ordinare a 57.300 euro