Basata sull’Alfa Romeo 4C, è stata modificata profondamente nella meccanica e rivista da cima a fondo nell’estetica

Prendete un’Alfa Romeo 4C, raddoppiate la potenza adattando la meccanica e completate l’opera con un estremo kit estetico con appendici in carbonio. È quanto fatto dal tuner tedesco Pogea Racing, che presenta la Nemesis al Salone Top Marques di Monaco dal 19 al 22 aprile. Per una volta partiamo dai numeri: 477 CV e e 535 Nm di coppia massima, per una velocità massima di 308 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 3,6 secondi.

Più grande in tutto

L’upgrade di potenza (+237 CV rispetto alla 4C di serie) deriva dall’aumento della cubatura del motore, che passa da 1,750 litri a 1,955 litri; per raggiungere tali numeri sono state necessarie modifiche sostanziali a livello di meccanica: la Nemesis è equipaggiata con un nuovo albero a gomito forgiato, teste dei cilindri modificate, valvole di aspirazione più grandi, pistoni e bielle forgiate e una turbina Garrett GTX con wastegate esterno. L’elettronica è stata ritarata e i rapporti del cambio adattati. L’impianto di scarico? Un Monster Exhaust con terminali in carbonio.

Pogea Racing Nemesis
Pogea Racing Nemesis

Aerodinamica estrema

Se sottopelle cambia tutto, possiamo dire lo stesso anche a livello estetico: la verniciatura grigio stealth opaca esalta la trama della carrozzeria in carbonio. Nuovi sono i paraurti anteriore e posteriore, il diffusore e le minigonne laterali, con inedite prese d’aria che favoriscono il raffreddamento localizzato dell’olio motore e dell’olio per il cambio. Al posteriore spiccano l’enorme spoiler in carbonio, regolabile nell’inclinazione per avere più o meno deportanza a seconda delle esigenze, e il diffusore che incorpora il doppio scarico. I cerchi forgiati ultraleggeri completano il quadro: da 18” all’anteriore e da 19” al posteriore, gommati specificatamente da Michelin con pneumatici ad alte prestazioni Sport Cup 2.

Uno sfizio per pochi

All’interno le plastiche e il carbonio dell’Alfa Romeo originale lasciano il posto a pelle e alcantara con cuciture a contrasto. Ancora non sono stati diffusi i prezzi della Nemesis; si sa solamente che verrà prodotta in soli 5 esemplari, di cui il primo già venduto ad un cliente australiano.

Fotogallery: Pogea Racing Nemesis