È il quarto P Zero World, dopo quelli di Los Angeles, Monaco di Baviera e Monte Carlo

Noi un P Zero World l’abbiamo visitato, quello di Monte Carlo, un flagship store (non chiamatelo semplicemente “negozio”) dedicato a Pirelli e il suo mondo. Un luogo esclusivo che ora apre un nuovo punto vendita (il quarto) a Dubai, che segue così Los Angeles, Monaco di Baviera e Monte Carlo.

Una “boutique dello pneumatico” che per la sua apertura ha chiamato a raccolta più di 60 supercar appartenenti ad altrettanti appassionati, ritrovatisi poi il giorno successivo sul circuito di Yas Marina per dare vita alla “P Zero Experience”, ovvero il trackday secondo Pirelli.

Gomme di classe

Distribuito su una superficie di oltre 600 metri quadri, il P Zero World di Dubai è in grado di servire fino a 4 auto per volta, curando in maniera maniacale ogni singolo passaggio, grazie anche a macchinari all’avanguardia, come robot in grado di montare autonomamente le ruote, affidandosi a laser per garantire l’allineamento ottimale.

Il tutto in un ambiente che ha poco a che fare con i gommisti cui siamo abituati. A disposizione dei clienti ci sono poi simulatori di guida di Formula 1 e un “track expert”, pronto a dare preziosi consigli sulla guida sportiva ai clienti. Chissà se tra loro ci sarà anche la polizia di Dubai, con le sue supercar come Lamborghini Aventadorr, Ferrari  FF, Bentley Continental GT e Audi  R8.

Negozio dell’altro mondo

Quello di Dubai non sarà l’ultimo P Zero World al mondo: nei programmi infatti è già presente l’apertura dello store di Melbourne (Australia), cui seguiranno altri punti vendita.