Grazie a una batteria da 100 kWh, promette un’autonomia di 400 km. E’ un concept, ma non lontano dalla realtà

Per capirci, è il Mercedes Classe V elettrico: Concept EQV è infatti il primo MPV - o monovolume, per dirla in italiano - elettrico premium. Con la massima attenzione per il design, per la qualità e anche per le prestazioni e il piacere di guida: questo, almeno, promettono gli uomini di Mercedes-Benz Vans al Salone di Ginevra.

Non è lontano dalla produzione

In Mercedes-Benz Vans (anche se questo veicolo probabilmente verrà venduto con marchio EQ) hanno anche fatto un’altra promessa: questo concept non è lontano dalla produzione. Fra le sue caratteristiche principali, il pacco batterie da ben 100 kWh, per un’autonomia - stimata - di circa 400 km.

Grazie alla ricarica rapida, invece, 15 minuti alla presa di corrente basteranno per 100 km di strada. Quanto al motore, posizionato sull’asse anteriore, eroga 150 kW ed è montato solidalmente alla trasmissione, al sistema di raffreddamento e all’unità elettronica di gestione. La velocità massima è pari a 160 km/h.

Tante configurazioni dell’abitacolo

Come già accade sulla variante con motore diesel, l’EQV sarà disponibile in tante configurazioni diverse, per quello che riguarda l’abitacolo. Ci saranno per esempio la disposizione adatta alle famiglie (a 7 oppure 8 posti) e quella VIP per gli autisti professionisti, con sei poltrone singole. Per tutti, il sistema multimediale sarà ovviamente l’ormai noto MBUX.