La manifestazione della città di Torino quest'anno getta uno sguardo anche al futuro dell'auto e apre i battenti a moto e nautica

Dal 19 al 23 giugno 2019 torna Parco Valentino la manifestazione motoristica he mette al centro soprattutto la passione per l’auto in tutte le sue manifestazioni, ma soprattutto in quelle più "eleganti". Il tema di quest’anno, accanto appunto alla passione e l’eleganza sarà l’innovazione e non a caso a tagliare il nastro nella cerimonia inaugurale sarà proprio un’auto elettrica.

Fra e novità di questa edizione anche l’esordio della nautica con Nadir Yachts che porterà a Torino, in anteprima mondiale, il Titanium 40, uno yacht innovativo dal design automobilistico,  e del settore motociclistico con la partecipazione di Yamaha con Niken e il concept 3CT assieme a Honda e Suzuki.

Questo oltre naturalmente a sfilate e incontri che coinvolgeranno l’intera città e oltre 40 marchi automobilistici presenti.

Questi gli orari:

  • mercoledì 19: taglio nastro e inaugurazione. Alle 20.00 partenza Supercar Night Parade
  • giovedì 20: apertura al pubblico dalle 10.00 alle 24.00.
  • venerdì 21: apertura al pubblico dalle 10.00 alle 24.00
  • sabato 22: apertura al pubblico dalle 10.00 alle 24.00 (raduni e sfilate per le vie della città)
  • domenica 23: apertura al pubblico dalle 10.00 alle 24.00

Cerchiamo di conoscere meglio l'evento ricordando che, per tutte le informazioni e la registrazione gratuita per l’accesso alle aree espositive si può visitare il sito www.parcovalentino.com.

Le parate

Mercoledì 19 giugno, è il giorno dei presidenti. Amministratori delegati e presidenti dei Brand in esposizione si mettono alla guida delle auto più rappresentative de loro marchio e sfilano in un circuito chiuso al pubblico durante la "President Parade".

Successivamente sarà il turno dei giornalisti nella "Journalist Parade" e dei collezionisti protagonisti della 2ª edizione della Supercar Night Parade. Nel Cortile del Castello del Valentino saranno esposte dalle prime ore del mattino, oltre alle vetture della President Parade, le automobili dei collezionisti internazionali invitati alla manifestazione.

Le supercar più desiderate di Parco Valentino 2018

Domenica 23 giugno sarà tempo del Gran Premio Parco Valentino, l’evento dinamico fiore all’occhiello di Parco Valentino, organizzato insieme con Automobile Club Torino. I collezionisti partiranno da piazza Vittorio Veneto per il percorso di 40 chilometri che attraverserà Via Roma e Piazza San Carlo e che li porterà fino alla Reggia di Venaria, lungo i tornanti della collina torinese,

La sostenibilità

Il Focus Auto Elettriche è il tema trasversale realizzato in collaborazione con EnelX e si svolgerà dal 19 al 23 giugno, sarà diviso nelle tre sezioni: auto elettriche, auto ibride plug-in e full hybrid con l’esposizione dei modelli di auto che beneficiano dell’Ecobonus. I partecipanti avranno anche la possibilità di provare su strada tutte le auto esposte nel Focus.

La Formula 1

Le emozioni si danno appuntamento alle 20 di mercoledì 19 giugno, quando la Ferrari Formula 1 di Michele Alboreto inaugurerà il circuito dinamico cittadino sfilando per le strade del centro. Sarà solo la prima di un serie di monoposto che hanno fatto la storia del Mondiale grazie alla collaborazione con Gian Carlo Minardi, fondatore della scuderia protagonista in F1 dal 1985 al 2005 e organizzatore dell’Historic Minardi Day.

Gli anniversari

110 anni di Bugatti, i 100 anni di Citroen (22 giugno), i 30 anni della Mazda MX-5 (22 giugno) sono i tre compleanni più importanti che si festeggiano a Parco Valentino e per cui sono state organizzate esposizioni, sfilate e incontri con i protagonisti dei brand nei giorni della manifestazione.

Fra le altre ricorrenze: il 25° anniversario di Fiat Coupé,  il 124° anniversario della più antica corsa di auto a motore, la Torino-Asti-Torino, che si è svolta nel 1895.

Premi e riconoscimenti

Non mancano nemmeno quest’anno i momenti dedicati a l’omaggio delle profesionalità del mondo dell’auto. Si comincia con il Car Design Award che premierà il miglior design di prodotto, miglior design di concept car e miglior brand design language.

Novità di questa quinta edizione è il Collector’s Award, il premio che il membri del Comitato d’ Onore Parco Valentino, conferiscono ai collezionisti internazionali.

I Parco Valentino Designer Award sono attribuiti, quest'anno, ad Alfredo Stola che festeggia i cent’anni della famiglia Stola e a Giovanna Scaglione, figlia di Franco Scaglione, dalla cui matita sono nate l’Alfa Romeo 33 Stradale e la 750 Record Bertone Abarth.

Un altro omaggio al design è il riconoscimento che la Fondazione Claudio Nobis, consegna a una promessa del car design un premio che è testimonianza del legame tra il giornalista automotive e il mondo del design.

Spazio al classico

La 5ª edizione della manifestazione tiene a battesimo l’esordio di Parco Valentino Classic, concorso di eleganza per vetture storiche di prestigio che si svolge sabato 22 giugno.

Modelli unici, di collezionisti e appassionati si danno appuntamento in Piazza Vittorio Veneto da dove partono per la sfilata a loro riservata che termina al Cortile del Castello del Valentino, dove viene premiata la Best in Show con un trofeo esclusivo realizzato da GFG Style di Giorgetto e Fabrizio Giugiaro.

Fotogallery: Le supercar più desiderate di Parco Valentino 2018