Potrebbero essere destinati a modelli inediti oppure a versioni per l'Europa

Non è ancora iniziato, eppure il 2020 si preannuncia un anno denso per il Volkswagen che si appresta a lanciare tanti nuovi modelli sui vari mercati. Tra questi, una dozzina circa saranno SUV e crossover e il sito VW Vortex, dopo aver scartabellato gli archivi recenti dell'ufficio brevetti tedesco, ha scovato tre nuovi nomi con cui i nuovi modelli potrebbero essere battezzati.

Sotto il segno della "T"

Seguendo le ultime mode di Wolfsburg in fatto di nomenclatura, il primo nominativo è T-Sport. Sul Web si vociferava che sarebbe stato il nome del crossover coupé compatto che poi, in realtà, è stato presentato come Nivus. Di conseguenza, il nome resta "vacante" ma si potrebbe ipotizzare che sia destinato alla versione europea della già citata Nivus, che dovrebbe arrivare nel 2021 e si posizionerebbe tra T-Cross e T-Roc.

Il secondo nome è T-Coupe. Difficile dire quale modello potrebbe interessare: si potrebbe pensare forse ad una versione sportiveggiante della Tiguan, così come la Atlas Cross Sport (trovate le foto in basso) lo è stato per la Atlas tradizionale. Resta il fatto che, lo ripetiamo, non è detto si tratti di SUV destinati al mercato europeo.

Volkswagen

Ultimo, il nome T-Go. La sensazione è quella che si tratti di un'auto entry-level, che si posizioni insomma alla base della gamma e dell'offerta Volkswagen, forse andando a recuperare lo stile e il posizionamento già sviluppati a livello prototipale nel 2012 con il concept Taigun.

Facciamo un riepilogo

Come spesso accade, un nome registrato non è per forza seguito dall'effettiva messa in produzione di un modello. O, ancora, magari si tratta di nomenclature che verranno utilizzate per dei prototipi.

Un'altra alternativa è che venga poi assegnato a modelli non destinati al nostro mercato, come abbiamo detto. Del resto, non sarebbe la prima volta: Volkswagen già produce la Teramont, che negli Stati Uniti si chiama Atlas ed è stato presentato anche nella variante "sportiva" Cross Sport. In Cina, invece, già da qualche anno riscuotono successo la Tharu e la Tayron.

Fotogallery: Volkswagen Atlas Cross Sport R-Line