Rivista da "capo a piedi" è di sicuro uno dei progetti più spinti in questo ambito

La generazione 996 della Porsche 911 non è di certo stata uno dei capitoli più fortunati della sportiva tedesca. Con lei la Casa è passata a un motore raffreddato a liquido, scelta ritenuta controversa dagli appassionati Porsche di quel periodo.

Non solo, i puristi hanno anche criticato lo stile dell'ultima 911 del XX secolo, affermando che è troppo semplice e privo di una relazione con i precedenti modelli 911. Tutto questo "negativismo", oggi, si è tradotto nella possibilità di acquistare una 911 (996) in buone condizioni per meno di 35.000 dollari

Ritocco pesante

Vilner, il tuner più grande e famoso in Bulgaria, ha pubblicato le foto della sua 911 Carrera Cabriolet (996) protagonista di una rivisitazione completa dentro e fuori. E se l'esterno potrebbe non andare giù a tutti, visti anche quei fari dall'aspetto economico e il kit carrozzeria di dubbio gusto, c'è da dire che l'abitacolo è un'opera d'arte.

C'è pelle pregiata letteralmente ovunque: a partire dal cruscotto e arrivando fino ai montanti anteriori, ai pannelli delle portiere e ai tendalini parasole. La console centrale è rivestita con elementi in legno, mentre molti dei pulsanti sono rifiniti nel colore Vilner Copper Rose, sviluppato dai tuner in collaborazione con BASF.

Fotogallery: 1998 Porsche 911 Carrera Cabriolet by Vilner

Esemplare unico

"Si tratta di un'auto con più di 20 anni sulle spalle e dopo tanto tempo abbiamo pensato che l'abitacolo avesse proprio bisogno di una rivisitazione. Il problema non era nel design, il nostro studio si è concentrato sulle potenzialità di rivedere gli interni usando materiali, trame e tecniche originali. Ed è esattamente quello che abbiamo fatto". Questo è quanto rilasciato da Atanas Vilner, l'uomo dietro l'omonima azienda Vilner.

Alcuni piccoli dettagli aggiungono altri ritocchi alla cabina, come il badge a V in metallo sul volante, i perni in metallo sopra il vano portaoggetti e i sedili e la targhetta personalizzata con il nome del cliente e la numerazione "01/01".