La divisione tailor made di Zuffenhausen è pronta a soddisfare qualsiasi richiesta dei clienti

"Personalizzazione" è una delle parole chiave dell'industria automobilistica moderna. Molte case infatti si affidano a programmi o a divisioni interne per offrire la possibilità ai clienti di dar forma ai propri desideri costruendo modelli unici secondo specifiche richieste. Si tratta di solito di un processo costoso e questo spiega perché lo troviamo solamente offerto da alcuni marchi selezionati e nella fascia più alta di mercato. Tra i tanti ed esclusivi uno dei leader indiscussi è Porsche con la sua divisione Manufaktur.

911, Macan e Panamera sono solamente alcuni dei modelli che i clienti desiderano di personalizzare, con la Casa che ha introdotto di recente un programma per l'upgrade della sua prima elettrica, la Taycan. La Taycan è già bella e non ha bisogno di lifting importanti, con il team dedicato Manufaktur che le ha riservato diversi kit estetici lucidi o in carbonio a seconda di quale delle tre versioni del pacchetto Sport Design si scelga.

Fotogallery: Porsche Taycan by Porsche Exclusive Manufaktur

Carbonio fuori e dentro

Il pacchetto comprende anche fari a matrice di LED con Dynamic Light System Plus integrato con una diversa finitura tridimensionale rispetto a quella di serie e cerchi dedicati da 21" con razze aerodinamiche in carbonio forgiato e fresato che, oltre al look, migliorano anche il peso complessivo con una riduzione di circa 3,2 kg a ruota.

All'interno troviamo il pacchetto carbonio, optional sulla Taycan standard, che comprende le finiture in materiale composito opaco, nuovi colori per le superfici e cinture di sicurezza colorate a contrasto.

L'esclusività è sempre più richiesta

Porsche ha annunciato anche che arriveranno altri pacchetti di personalizzazione per la Taycan per ampliare l'offerta e perché la domanda della clientela per questo tipo di trattamento esclusivo è sempre maggiore. Per questo la Casa ha anche ingrandito la divisione Exclusive Manufaktur ampliando di un terzo la metratura dedicata nella fabbrica di Zuffenhausen aggiungendo quattro nuove stazioni di lavoro con piattaforma di sollevamento.