È previsto anche il rinnovamento di tutta la gamma attualmente presente sul mercato del Paese

Come sappiamo, fuori dall'Italia Fiat commercializza una serie di modelli che, per noi, sono praticamente sconosciuti nonostante condividano con i nostri pianali e parte delle soluzioni di desing. Uno dei mercati più fiorenti è quello brasiliano e di cui abbiamo parlato nell'articolo 5 Fiat che non esistono (in Italia).

La Casa ha rilasciato da poco le prime informazioni sul restyling del pickup Strada e, al tempo stesso, ha comunicato alcuni dettagli sulle novità in arrivo nel biennio 2020-2021, tra cui due SUV. Entro la fine dell'anno terminerà poi la costruzione del nuovo stabilimento a Betim che si occuperà della produzione dei motori turbo 1.0 e 1.3 che, dal prossimo anno, muoveranno sia Fiat che Jeep e verranno anche esportati sul mercato europeo.

Si punta al segmento B

Tra le novità in arrivo ci sono due SUV che, secondo Antonio Filosa, presidente di FCA per il sudamerica, saranno "democratici, con le più recenti tecnologie di connettività accessibili al pubblico". Saranno posizionati sotto la gamma Jeep uniranno l'identità che il Marchio ha già in Brasile con il DNA italiano.

Fotogallery: Fiat, il rendering del piccolo SUV per il Brasile

Il primo arriverà sul mercato nella prima metà del 2021. I dettagli non sono stati resi ufficiali, ma è quasi certo che sarà prodotto sulla base della piattaforma Argo e posizionato in modo da occupare il sempre più in espansione segmento B. Si posizionerà sotto la Jeep Renegade e combatterà, per fare un esempio, con la Ford EcoSport, modello molto diffuso in Brasile. Sotto il cofano avrà il nuovo motore 1.0 turbo di cui sopra.

Spazio anche al SUV coupé

Il secondo SUV debutterà un po' più tardi, alla fine del secondo semestre del 2021 o all'inizio del 2022. A differenza del primo, sarà più grande e, come potete vedere dalle immagini, con carrozzeria coupé. Il motore, in questo caso, sarà il 1.3 turbo abbinato al cambio CVT a variazione continua che è ancora in fase di sviluppo.

Projeções: Fiat Fastback 2021 e Toro 2020
Projeções: Fiat Fastback 2021 e Toro 2020

Fiat ha confermato inoltre che a partire dal prossimo anno rinnoverà l'intera gamma. Ci si aspetta quindi un restyling per le auto Mobi, Argo e Cronos e il furgone Fiorino. Argo e Cronos, per esempio, dovrebbero sostituire il vecchio motore 1.8 con il nuovo 1.0 turbo e adottare un nuovo sistema multimediale.

Fonte: Fiat

Fotogallery: Fiat Fastback 2021 e Toro 2020, le novità in arrivo in Brasile