Sarà il primo modello interamente dedicato al brand sportivo di Seat e avrà un powertrain ibrido plug-in

Con la Cupra Leon finalmente presentata in tutte le sue 3 versioni, il brand sportivo di Seat non intende fermarsi e prepara un’altra novità da portare al Salone di Ginevra 2020: la versione di serie della Formentor, il crossover con forme da coupé visto per la prima volta un anno fa, sempre alla kermesse elvetica.

Una novità che rappresenterà il primo modello dedicato al 100% a Cupra, senza quindi avere una controparte firmata Seat e caratterizzato da forme e prestazioni sportive.

SUV coupé alla spina

Uno stile da SUV coupé, come vuole il mercato, e un pianale collaudato come l’MQB – quello di VW Golf, Seat Leon e Audi A3, giusto per citarne alcune – del Gruppo Volkswagen, già pronto per l’elettrificazione. E proprio l’elettrificazione sarà alla base della Cupra Formentor, pronta ad adottare il sistema plug-in della nuova Cupra Leon (e della nuova Volkswagen Golf GTE).

Si tratta del 1.4 turbo benzina unito a un elettrico, per un totale di 245 CV e 400 Nm di coppia e autonomia in modalità elettrica di circa 60 km, resa possibile da un pacco batterie da 13 kWh ricaricabile tramite una normale linea di corrente in 6 ore, 3,5 con un wallbox.

Anche normale?

Della Cupra Formentor sappiamo quindi praticamente già tutto, manca giusto capire se la motorizzazione ibrida plug-in sarà l’unica disponibile o se, come per la Leon, sarà affiancata anche dal 2.0 TSI in versione da 245, 300 e 310 CV e con la possibilità di avere o la trazione anteriore e o l’integrale.

Fotogallery: Cupra Formentor Concept 2019