Non ci sono ancora modifiche sul motore, ma il design esterno si ispira a quello della GTI e della versione TCR

La Volkswagen Golf è da sempre una delle auto più elaborate, quindi non sorprende che l'ultima generazione stia già attirando l'attenzione dei preparatori. Considerando che si tratta di un'auto non particolarmente audace in termini di design, molti sono ansiosi di vedere cosa potrebbe diventare iniettando un po' di pepe nell'utilitaria di Wolfsburg.

Abbiamo già visto una Golf 8 con ruote da 20 pollici di ABT, ma JMS è andato oltre e, prendendo d'ispirazione la GTI, gli ha dato un look più sportivo, accentuato dallo spoiler anteriore che sporge di circa tre centimetri. 

Ribassata e incattivita

La linea sportiva continua sulle fiancate, con minigonne specifiche che danno all'auto un'aria più aggressiva. Nella parte posteriore, invece, la prima cosa che salta all'occhio è il diffusore personalizzato che rimanda alla Golf GTI TCR della generazione precedente, anche se JMS ha detto che verrà venduto ai clienti senza i ritagli tipici verticali.

2020 VW Golf 8 by JMS

Potrebbe sembrare strano, ma in realtà è perché in questo modo gli acquirenti potranno scegliere la forma del diffusore in base allo scarico personalizzato preferito. Nella Golf che si vede nella foto, ad esempio, si trovano due terminali dalla forma ovale, simile a quelli dell'Audi RS3.

JMS ha anche sostituito le ruote standard con un set da 19 pollici, dadi rossi e gomme 225/35. I passaruota sembrano quasi piccoli rispetto alle gomme: questo perché JMS ha montato un kit di sospensioni coilover KW regolabili, per abbassare l'auto e garantire un maggior impatto visivo.

Altre novità in arrivo

Il pacchetto di modifiche JMS dovrebbe essere disponibile a partire da questo settembre, ma potrebbero esserci aggiornamenti in arrivo: il tuner, infatti, ha detto che sta già lavorando sul motore e su un nuovo sistema di scarico. Coronavirus permettendo.