Il prototipo è ancora molto simile alla concept car del 2018, con poche modifiche visibili su specchietti e maniglie delle portiere

La neve del nord Europa è da sempre un must per i collaudi delle auto in condizioni estreme, specie se si tratta di veicoli elettrici, così si vede come reagiscono al freddo "polare"... È anche il caso della Audi e-tron GT, di cui ci sono arrivati alcuni video spia mentre viene provata - ovviamente camuffata - nelle nevi della Svezia.

Uno dei prototipi filmati sembra identico a quello già visto in alcune foto spia precedenti, ma il video ci offre comunque una nuova prospettiva sulla concorrente della Porsche Taycan.

Quasi come il concept

A quanto possiamo vedere, l'auto sembra ancora molto simile alla concept car presentata nel 2018: salvo alcune differenze negli specchietti e nelle maniglie, le linee della carrozzeria e i - pochi - dettagli visibili riprendono parecchio ciò che era la concept originale.

Fotogallery: Audi e-tron GT, le nuove foto spia sulla neve

Il video attira ancora di più l'attenzione grazie ai suoni che provengono dai prototipi: il tipico, caratteristico lamento dei motori elettrici. Eppure, a volte si sentono anche rumori simili a quelli di un motore a benzina tradizionale, anche se probabilmente si tratta delle auto che spesso si vedono intorno alla e-tron GT.

Oppure, forse, Audi potrebbe aver volutamente montato degli altoparlanti all'esterno dell'auto, per confondere eventuali spettatori indesiderati con questi suoni.

Numeri interessanti

Al di là del comparto sonoro del video, comunque, la e-tron GT è un'auto completamente elettrica. Non sappiamo esattamente quali saranno i dati tecnici della versione di serie, ma il concept aveva una potenza di 590 CV e una batteria da 90 kWh.

Audi ha detto che, con questi valori, poteva raggiungere i 100 km/h in 3,5 secondi e un'autonomia stimata di circa 400 km. Quando arriverà la e-tron GT prodotta in serie, quindi, ci aspettiamo numeri simili, così come un prezzo inferiore ai 100.000 euro.