Un muletto con una leggera camuffatura che rivela parte del design è stato avvistato al Nurburgring. Potrebbe debuttare tra poco

Manca davvero pochissimo al debutto della nuova generazione della BMW Serie 4, con la Casa che è impegnata in questi giorni negli ultimi test prima dell'unveiling. Come lo sappiamo? I nostri fotografi hanno avvistato al Nurburgring un muletto che sembra quasi pronto per entrare in produzione.

La carrozzeria completa ancora non è visibile ma il sottile strato di mimetizzazione non riesce a nascondere completamente le forme e il design.

Davanti è confermata la grande griglia

Già altre foto spia avevano presagito la presenza dell'enorme griglia anteriore a doppio rene che, per la prima volta, era stata vista sulla Concept 4, e queste nuove foto hanno confermato la sua presenza sulla nuova Serie 4.

Il resto del corpo vettura sembra quello di una tradizionale coupé a due porte, il che è una buona notizia. Lo sbalzo posteriore è ridotto e la coda sembra quasi puntare all'insù, con i gruppi ottici lunghi e stretti che enfatizzano quest'effetto. Dalle foto sembra più grande rispetto alla Serie 4 attuale ma si tratta di un'illusione ottica dato che le dimensioni sono praticamente le stesse.

Gamma motori, dall'ibrido alla versione M

La nuova BMW Serie 4 si baserà sulla gamma motori dell'attuale Serie 3, con la prossima M4 che probabilmente sarà dotata dell'ultima evoluzione del motore S58, un sei cilindri in linea turbocompresso da 3.0 litri, con potenze di 480 o 510 CV nella variante Competition più spinta. Due le scelte di trasmissione, con il cambio manuale che potrà essere abbinato solo alla trazione posteriore. Chi volesse l'automatico dovrà per forza scegliere le quattro ruote motrici.

Una recente indiscrezione indica che la Serie 4 potrebbe montare fin da subito un motore ibrido utilizzando come base il quattro cilindri turbo da 2.0 litri da 181 CV e 350 Nm di coppia abbinato ad un elettrico da 107 CV e 104 Nm, la stessa geometria che equipaggia l'attuale 330e. La potenza combinata sarebbe di circa 288 CV e 420 Nm di coppia, con 40 CV extra disponibili per dieci secondi con la modalità boost attivata.

Fotogallery: Nuova BMW Serie 4 Coupé, le ultime foto spia