La sostenibilità ambientale va in scena ad alta quota durante la quarta edizione dell’evento realizzato a Cortina d’Ampezzo

Ogni anno dal 2017 la “Regina delle Dolomiti” ospita esperti in ogni campo del sapere umano, dalla musica alla tecnologia, dall’arte all’economia. L’evento, che vede Audi tra i principali partners, ha come obiettivo la riqualificazione e la tutela dell’ambiente.

L'edizione 2020 si è svolta a 2.778 metri di altitudine presso il Lagazuoi EXPO Dolomiti, il centro di arte e cultura. A darsi appuntamento dieci speaker di fama internazionale che hanno condiviso con il pubblico ed in diretta streaming la loro visione sul tema della sostenibilità.

Già 4 anni fa la Casa dei quattro anelli ha spostato un piano d’azione pensato per tutelare il patrimonio che rappresentano Cortina e le Dolomiti. Da allora Audi, lavora insieme alla piattaforma d’innovazione H-FARM raccogliendo dati tramite un Osservatorio ambientale.

Il progetto Audi

Le informazioni relative a temperatura, precipitazioni, rumore ambientale e condizioni di guida vengono rilevate tramite installazioni digitali presenti in tutte le principali zone di passaggio di Cortina.

Fotogallery: Audi a TEDxCortina 2020

Si punta così a mostrare l’impatto dell’interazione uomo-ambiente per sensibilizzare il pubblico a comportamenti più consoni.

Cortina per la mobilità elettrica

Audi ha anche deciso di sfruttare la location come laboratorio per la mobilità elettrica del futuro. Per sostenere l’adozione di vetture ad impatto zero, la Casa si sta organizzando con Enel X per fornire colonnine di ricarica nella località ampezzana.