Questa volta tocca a Travis Pastrana a bordo di una Subaru WRX STI da più di 800 CV

È passato più di un decennio dall'ultima volta che una Subaru è apparsa in un video della saga Gymkhana di Ken Block. Si trattava del secondo episodio della serie tutta fumo (e gomme arrosto) e il funanbolico pilota statunitense portata una WRX STI da 566 CV e 611 Nm di coppia.

Da allora solo Ford, di tutti i tipi, dalla Fiesta della Gymkhana 3 alla cinquina di mezzi spettacolari della Gymkhana 10. Ora si torna al passato, con una Subaru da 862 CV guidata però non da Ken Block ma da Travis Pastrana. Il risultato? Lo trovate nel video qui sotto.

Terra, cielo e mare

Teatro dell'undicesimo capitolo è Annapolis, nel Maryland, città natale di Pastrana affacciata sul mare. E proprio sull'acqua parte la folle corsa della STI WRX più folle mai costruita (almeno così dice il video), con un pazzesco salto su un canale. Non sappiamo quale sia la larghezza, ma la faccia del pilota lascia presupporre che sia sufficiente a far sentire lo stomaco in bocca.

Poi asfalto, tanto asfalto, con drift a tutto gas e anche la comparsata della nuova Subaru BRZ. D'altra parte, quale occasione migliore di un video di drift per presentare una coupé a trazione posteriore? E poi ancora curvoni a tutta velocità, un incontro (molto) ravvicinato con un aereo acrobatico e per finire un parcheggio vicino a una rampa per moto da cross. Il vero grande amore di Pastrana.

Passaggio di consegne?

La presenza di Pastrana potrebbe lasciar presagire un cambio al volante delle auto protagoniste della saga Gymkhana? Difficile, vista la voglia (e le capacità) di Ken Block di buttarsi a capofitto in video sempre più folli e scenografici.

Potrebbe però essere il preludio a una serie di collaborazioni tra i 2 piloti statunitensi, magari con Pastrana a portare in scena anche evoluzioni con mezzi a 2 ruote. Oppure ci potrebbero essere staffette con la stessa auto, o crossover tra bolidi firmati Ford e altri marchiati Subaru.

Quello che è certo è che nelle prossime puntate della serie non mancheranno gomme distrutte, rombi scatenati ed evoluzioni da urlo.