Porsche ha portato in pista tutte le sue Turbo dal 1975. Come sarà andata a finire?

Attenzione allo spoiler: ad aggiudicarsi questa gara d'accelerazione davvero speciale dedicata a tutte le Porsche 911 Turbo è stata la nuova 911 Turbo Serie 992 che ha debuttato lo scorso luglio.

A dire la verità, non vi erano molti dubbi considerando la potenza di 573 CV e lo scatto 0-100 km/h di soli 2,8 secondi. È però incredibile notare l’evoluzione dei modelli di punta di Porsche non solo dal punto di vista delle prestazioni.

Un mito che dura dal 1975

È comunque una gara in cui non esistono realmente degli sconfitti. Certo, la Porsche 930 Turbo del 1975 ha terminato all’ultimo posto, ma non possiamo sminuirne l’alone di leggenda delle supercar. A maggior ragione in questo caso in cui ha chiuso la gara a pochi secondi di distanza dalla vincitrice.

L'evoluzione della specie

A bordo delle Porsche sono saliti sei piloti tra cui l’ex Formula 1 Mark Webber. Al volante dell’auto vincitrice c’è invece Olaf Manthey, il primo campione di sempre della Carrera Cup.

Nel video si vede la differenza di potenza tra i modelli coinvolti: dai 260 CV della Turbo originale fino ai 573 CV dell’attuale generazione.

Porsche 911 Turbo 1976, oltre 1 milione di km
2021 Porsche 911 Turbo S Coupé: First Drive

Bisogna anche evidenziare la differenza di trazione con la 930 che si affida solo alle ruote posteriori, mentre la 911 Turbo moderna ha la trazione integrale. L’aggravio di peso di circa 300 kg rispetto al modello originale dovuto al sistema di trasmissione e ad un motore più sofisticato non sembra influire granché sulle prestazioni.

A testimoniare l’evoluzione nel design è anche il paragone in termini di dimensioni. La 911 attuale in confronto alla 930 sembra davvero enorme.

Verso il 2021 a caccia di nuovi record

Sebbene per il mondo non sia stato un 2020 da ricordare in positivo, per Porsche la questione è differente. Come si diceva, la scorsa estate la 911 Turbo ha debuttato come la Porsche più potente e veloce della storia.

Non solo: il 2020 è stato il 25esimo anniversario della 993, un altro modello iconico su cui è stato equipaggiato per l’ultima volta il motore 6 cilindri boxer raffreddato ad aria.

Fotogallery: Porsche 911 Turbo (2020)

I progetti in serbo per il 2021 sono altrettanto interessanti. Non vediamo l’ora di scendere in pista con la nuova GT3 ed è probabile che verranno annunciate anche la GT2 e le rispettive versioni RS.

Se intanto siete alla ricerca di una Porsche d'occasione provate a dare un'occhiata alla classifica delle migliori 911 Turbo del nostro Andrea Farina.