È stato uno dei primi modelli ad essere stato messo alla prova in questo inizio di 2021. Insieme a lei, anche la Polestar 2

La Cupra Formentor è stato il primo modello di questo 2021 ad essere stato messo alla prova nei severi test dell'EuroNCAP atti a valutare la sicurezza attiva e passiva delle auto sul mercato. Ha conquistato il massimo dei voti, le famose 5 stelle, ottenendo ottime valutazioni in tutti i singoli test.

Insieme alla Formentor, anche la Polestar 2 ha ottenuto le 5 stelle EuroNCAP così come la Renault Arkana (variante della Captur) e la Lexus UX300e (versione elettrica della UX), modelli già valutati nel 2019 che hanno confermato i massimi risultati ottenuti in precedenza.

Valutazioni alte in tutti i campi

Nella tabella qui sotto, i risultati ottenuti dalla Cupra Formentor nei singoli campi di valutazione:

Occupanti adulti 93 %
Occupanti bambini 88 %
Utenti vulnerabili della strada (pedoni) 68 %
Safety Assist 80 %

A penalizzare leggermente la Formentor si registra, per quanto riguarda la protezione dei pedoni, la mancanza del cofano attivo in caso di impatto frontale, mentre la protezione dai vari urti (frontale, posteriore, laterale) sono tutte risultate di buon livello, così come il sistema di frenata di emergenza automatica. Per saperne di più e leggere nel dettaglio la valutazione completa, ecco i risultati completi sul sito ufficiale EuroNCAP, mentre qui sotto il video con tutti i test.

Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’Automobile Club d’Italia, ha così commentato: "Dall’inizio dell’emergenza sanitaria globale è trascorso un anno, l'industria automobilistica ha dovuto affrontare momenti difficili, con vendite in calo e forte contenimento dei costi per evitare il tracollo.

Insieme ai partner di EuroNCAP vogliamo continuare a vigilare che la sicurezza dei nuovi modelli non venga compromessa. Fa, quindi, molto piacere constatare che questi due nuovi marchi (Polestar e Cupra) abbiano superato brillantemente i test”.

Fotogallery: Cupra Formentor, i crash test di EuroNCAP