Voci non ufficiali parlano di un tempo di 9,23 secondi nel classico quarto di miglio. I dubbi sono molti, ma il record è alla portata

Sappiamo che la Tesla Model S è una delle auto elettriche più veloci al mondo. La versione Plaid lo è ancora di più, tanto che la Casa parla di uno scatto 0-100 km/h inferiore ai 2 secondi. Le incredibili capacità di questa variante sono ancora da verificare sul campo dato che i primi esemplari devono ancora essere consegnati.

Tuttavia, c’è chi afferma che la Model S Plaid abbia appena firmato un tempo da record nel quarto di miglio.

Un record e qualche dubbio

L’indiscrezione arriva da Drive Tesla Canada ed è tutta da verificare. Il blog parla di una fonte anonima che è stata presente nel corso di un test sui 400 metri negli scorsi mesi. La prova è stata eseguita sul circuito Autoclub Famoso Raceway di Bakersfield, in California. Secondo la fonte, la Plaid è riuscita a fermare il cronometro in appena 9,23 secondi con una velocità d’uscita di 244,88 km/h.

Tesla  Model S Plaid, il configuratore

Le informazioni, però, si fermano qui. Non sappiamo se il record è stato raggiunto con un’auto preparata appositamente per questo tentativo e se montava pneumatici da strada o da pista. Al tempo stesso, non si sa nemmeno se l’abitacolo fosse originale o senza sedili posteriori per ridurre il peso. E soprattutto non c’è alcun video a testimoniare l’impresa.

Elettrico vs Benzina

D’altra parte, è la stessa Tesla a pubblicizzare la Plaid sul proprio sito con un tempo di 9,23 secondi sui 400 metri e un’ipotetica velocità d’uscita di 249,45 km/h. C’è anche da dire che con 1100 CV di potenza ce n’è a sufficienza per tentare un record. In sostanza, la notizia, per quanto tutta da verificare, non sarebbe del tutto infondata.

Tesla Model S Plaid 2021

Se il tempo fosse confermato, ci troveremmo di fronte all’auto di serie più al veloce al mondo nei 400 metri. L’attuale detentrice è l’esagerata Dodge Challenger SRT Demon da 852 CV (rigorosamente a benzina) capace di fermare il cronometro in 9,65 secondi.

Siamo quindi curiosi di vedere come se la caverà davvero la nuova ed estrema Tesla. Ne sapremo di più da luglio, quando verranno consegnati i primi modelli.

Fotogallery: Tesla Model S Plaid 2021