Gli appassionati avranno un colpo al cuore vedendo il video qui sotto. Sì, esatto, quello che avete letto dal titolo è vero: durante la consegna a un cliente di San Paolo, in Brasile, la pedana del camion ha ceduto e una fiammante Ferrari SF90 Stradale da 1.000 CV è caduta rovinosamente a terra.

Per fortuna la piattaforma è venuta giù con l'auto, evitando quindi che la supercar - dal valore base di 430.000 euro - toccasse terra direttamente.

Poteva andare peggio

A quanto pare l'auto non ha subito danni, ma ci è mancato poco: se fosse stata infatti solo di qualche centimetro più avanti, il paraurti anteriore si sarebbe staccato di netto rimanendo incollato al camion. La scena è stata ripresa direttamente dallo smartphone del fortunato proprietario, l'imprenditore brasiliano João Adibe Marques, che ci ha subito scherzato su: "così bella, sembra caduta dal cielo".

 

Questa particolare Ferrari SF90 Stradale è stata scelta in una delle configurazioni più azzeccate per il modello, in colore Giallo Modena con cerchi diamantati a cinque razze. Sulla minigonna è ben evidente la sigla "JAM" che riprende le iniziali di nome e cognome del proprietario, mentre una decalcomania con i colori dell'Italia taglia per lungo l'auto dal cofano fino al posteriore.

Da 0 a 200 km/h in meno di 7 secondi

La SF90 Stradale è stata lanciata sul mercato nel 2019 e rappresenta la seconda ibrida Ferrari dopo la LaFerrari. Sotto il cofano abbina un motore V8 biturbo da 3.9 litri da 780 CV a tre elettrici per una potenza combinata che tocca i 1.000 CV. Dati alla mano, accelera da 0 a 100 km/h in soli 2,5 secondi e tocca i 200 in 6,7. La velocità massima? Di 340 km/h.

 

Foto: Erich Shibata

Fotogallery: Ferrari SF90 Stradale, la prova