È lei, la stradale più potente mai realizzata a Maranello, a conquistare il record della pista più famosa degli USA. Il video onboard

Abbiamo avuto la fortuna di vedere la Ferrari SF90 Stradale già diverse volte: abbiamo provato in pista e su strada (qui il video) la versione standard e, di recente, anche l'affilatissima Assetto Fiorano, la protagonista del video che trovate qui sotto.

Dire che è una macchina piuttosto potente è riduttivo: certo, in accelerazione non può battere la Rimac Nevera (dubitiamo però che, al momento, qualcuno sia in grado di farlo), ma per molti la vera velocità di un'auto di misura in pista. Ed è qui che la SF90 Stradale ha ben poche rivali.

Record: 1:29,656

La più potente Ferrari omologata stradale mai realizzata ha appena stabilito un nuovo record per auto di serie su una delle piste più famose del mondo, l'Indianapolis Motor Speedway in USA, completando i 3,92 km del tracciato in soli 1:29,625 minuti e toccando i 280,9 km/h di velocità massima.

Le chiavi del record

Il record è stato registrato il 15 luglio durante i Ferrari Racing Days con una SF90 Stradale Assetto Fiorano, la versione più incentrata all'utilizzo su pista. Rispetto al modello standard, è più leggera (-30 kg) e si riconosce dai dettagli esterni in fibra di carbonio, dagli ammortizzatori specifici che la incollano al suolo e dall'impianto di scarico in titanio.

L'esemplare del record monta pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2R (optional) e uno spoiler in fibra di carbonio sul retro in grado di generare una deportanza massima di 390 kg a 250 km/h.

Sulla carta, la SF90 Stradale dovrebbe essere in grado di raggiungere una velocità massima di 340 km/h, il che significa che la macchina ha un potenziale maggiore di quello mostrato all'Indianapolis Motor Speedway.

Fotogallery: Ferrari SF90 Assetto Fiorano, la prova in pista