Il tetto rigido ripiegabile rende unica la supercar ibrida plug-in che tocca i 340 km/h. Prezzo da 473.000 euro

Chi, oltre ai futuri clienti della Ferrari SF90 Spider, potrà mai vantarsi di viaggiare a tetto aperto spinto dalla bellezza di 1.000 CV e ben quattro motori a sua disposizione?

Al momento nessuno perché la nuova scoperta di Maranello è proprio la spider più potente al mondo, capace di toccare i 340 km/h e raggiungere i 100 km/h da fermo in appena 2,5 secondi. Il tutto con un raffinato tetto rigido ripiegabile elettricamente e non un tettuccio rimovibile tipo Targa come aveva la Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport.

La Ferrari SF90 Spider sarà consegnata a partire dalla primavera 2021 e ha un prezzo base di 473.000 euro, vale a dire 43.000 euro più della SF90 Stradale con carrozzeria chiusa.

Scoprirsi con classe

La versione "open air" della SF90 Stradale va oltre la semplice asportazione del tetto perché, come in tutte le Ferrari scoperte, si trasforma cambiando lo stile dei montanti posteriori, del lunotto e delle carenature che proseguono dai due sedili fino alla coda.

Un elegante lavoro di progettazione che ottimizza la forma e la funzione della Ferrari SF90 Spider sia a livello aerodinamico che di raffreddamento motore, stile ed esperienza di viaggio.

14 secondi per toccare il cielo

La chiave di volta dell'esclusività della Ferrari SF90 Spider parte proprio dal tetto rigido ripiegabile a scomparsa RHT che garantisce isolamento acustico e assenza di deformazioni anche alle massime velocità, oltre ad un'apertura e chiusura in 14 secondi e a una linea del padiglione vicinissima a quella della SF90 Stradale chiusa.

Ferrari SF90 Spider
Ferrari SF90 Spider

Una volta aperto il tetto ultraleggero in alluminio si può godere del lunotto in cristallo regolabile in altezza per modificare flussi d'aria e accentuare il sound del motore nell'abitacolo.

Per garantire il ricambio d'aria anche a tetto chiuso alle massime velocità sono previste delle feritoie trasversali al lunotto, mentre tutti i flussi aerodinamici sono studiati per ridurre turbolenze interne e rumorosità a tetto aperto.

Stile senza compromessi

Il grande lavoro fatto dal Centro Stile Ferrari per dare alla SF90 Spider un carattere unico e ben distinto può essere apprezzato proprio nelle forme del "tonneau cover" posteriore integrato nelle carenature dietro i poggiatesta.

Fotogallery: Ferrari SF90 Spider

Con uno stile definito "senza compromessi" anche il motore resta sempre visibile e protagonista del design complessivo, un gioiello che la vista può apprezzare sia a tetto chiuso che aperto.

Solo i più esperti delle supercar del Cavallino Rampante noteranno invece rispetto alla SF90 Stradale la nuova SF90 Spider ha montanti anteriori più slanciati, un parabrezza a curvatura aumentata e un'altezza ridotta di 2 cm.

Assetto Fiorano per chi vuole il top

Come per la versione chiusa, anche la Ferrari SF90 Spider può essere richiesta con lo speciale allestimento Assetto Fiorano che monta ammortizzatori Multimatic, parti in fibra di carbonio e titanio per alleggerire la vettura di 21 kg e spoiler posteriore sempre in carbonio.

Ferrari SF90 Spider Assetto Fiorano

La Ferrari SF90 Spider Assetto Fiorano può essere personalizzata anche con la verniciatura bicolore dedicata (opzionale) che vediamo nelle foto di presentazione in blu e nero. Compresi nel pacchetto e utilissimi per chi vuole scendere in pista per godersi il sole sono poi i pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 omologati per l'uso stradale, ma ottimizzati per le performance fra i cordoli con mescola più morbida e poche scanalature nel battistrada.

Ferrari SF90 Spider Assetto Fiorano

Un V8 biturbo + tre motori elettrici

A livello meccanico restano confermate per la Ferrari SF90 Spider tutte le meraviglie del sistema ibrido plug-in già visto sulla SF90 Stradale (che potete approfondire nella nostra video prova), un sistema da 1.000 CV totali basato sul motore 4.0 V8 biturbo da 780 CV sommato a un motore elettrico posteriore MGUK e due elettromotori anteriori RAC-e (totale 162 kW – 220 CV).

Ferrari SF90 Spider

Questo consente anche alla SF90 Spider di viaggiare in tre diverse modalità di guida: trazione elettrica anteriore, trazione ibrida posteriore e trazione ibrida integrale per 340 km/h di punta, 2,5 secondi da 0 a 100 e 7,0 secondi da 0 a 200 km/h.

Rispetto alla versione chiusa sulla SF90 Spider ci sono 100 kg in più di peso (1.670 kg) e per questo il rapporto peso potenza passa a 1,67 kg/CV.

Ferrari SF90 Spider

Motore 4.0 V8 biturbo + 3 elettrici
Potenza 1.000 CV
Coppia Massima 800 Nm (motore termico)
Trasmissione Automatica 8 marce doppia frizione
Trazione Integrale elettrica
Peso 1.670 kg
Velocità Massima 340 km/h
Accelerazione 0-100 km/h 2,5 secondi
Prezzo base 473.000 euro
In vendita Secondo trimestre 2021