Il nuovo corso di design BMW ha suscitato qualche critica tra gli appassionati del marchio bavarese, in particolare per la presenza di alcuni elementi stilistici che si differenziano in modo significativo tra i diversi modelli presenti in gamma.

È quasi giunto il momento per la Serie 3 G20 di settima generazione, presentata tre anni fa, di un restyling di metà carriera che a quanto pare non dovrebbe stravolgere l’estetica della berlina tedesca. È stata immortalata con una serie di foto spia nella versione sportiva M340i nei pressi e all’interno del circuito del Nurburgring.

Griglia anteriore "classica"

Dal punto di vista estetico le immagini mostrano inequivocabilmente come la Serie 3 aggiornata mantenga una griglia anteriore di dimensioni normali invece che adottare il doppio rene "XXL" già visto sulla M3.

BMW Serie 3 M340i restyling, le foto spia
BMW Serie 3 M340i restyling, le foto spia

Le mascherature estese fanno intendere che ci saranno delle modifiche nella fascia anteriore e in quella posteriore, ma con ogni probabilità la berlina sportiva subirà degli interventi contenuti a livello stilistico.

All'interno l'ultima versione dell'iDrive

Novità di maggiore rilievo saranno presenti all’interno dell’abitacolo come l’introduzione del sistema di infotainment iDrive di ottava generazione presentato a inizio anno sui modelli elettrici iX e i4 e caratterizzato da un doppio display che si estende lungo la plancia.

BMW Serie 3 M340i restyling, le foto spia
BMW i4 al Salone di Monaco 2021

Nella i4 l’ultima versione dell’iDrive si compone di un ampio touchscreen da 14,9” a cui è affiancato un quadro strumenti digitale da 12,3”. I due schermi condividono una cornice nera che dà l’illusione che siano in realtà un unico display ultra-wide e l'intero sistema infotainment è leggermente inclinato verso il conducente per una migliore interfaccia con l’utente.

Disponibile anche a emissioni zero

Il restyling della Serie 3 introdurrà una variante elettrificata per la berlina bavarese, ma, come nel caso dei modelli a emissione zero previsti per la prossima generazione di Serie 5 e Serie 7, non sarà realizzata su una piattaforma elettrica esclusiva che arriverà solo nel 2025 con il debutto dell’architettura Neue Classe

Come nel caso nella berlina anche la M3 Touring prevista per il 2022 beneficerà dell’aggiornamento, ma monterà la controversa griglia anteriore utilizzata anche dai modelli Serie 4 e M4, così come da i4 e da iX.

BMW M3 Touring Spy Shots

La versione ad alte prestazioni alimentata a gasolio, la M340d, dovrebbe essere disponibile in configurazione berlina e station wagon nei mercati dove è ancora alta la richiesta di motorizzazioni diesel. La BMW serie 3 berlina rimarrà in produzione fino all’ottobre del 2025, mentre la Touring verrà sostituta a partire da giugno 2026.

Fotogallery: BMW Serie 3 M340i restyling, le foto spia