Carmen Jorda sarà la tester e pilota di gara della Scuderia De Tomaso Racing. La spagnola è protagonista di un cortometraggio realizzato dall’azienda - oggi di proprietà di Ideal Team Venture - intitolato Isabelle, in onore di Elizabeth Haskell, la moglie e socia d’affari del fondatore Alejandro De Tomaso, meglio nota come Isabelle.

Lo stesso nome (Isabelle) è stato dato anche al prototipo P72, un'auto che dovrebbe entrare in produzione nel quarto trimestre del 2022.

Corto che celebra la moglie di De Tomaso

La Casa costruttrice, ora con sede negli Stati Uniti, ha deciso di rilanciare la propria immagine partendo dalle origini del marchio italiano concentrandosi sulla figura di Elizabeth Haskell, una donna molto importante per Alejandro e l'azienda.

Elizabeth Haskell partecipò come pilota in diverse gare in America e in Europa e proprio nel Vecchio Continente incontrò e sposò De Tomaso. Una storia romantica che l'azienda ha deciso di celebrare con un cortometraggio dal titolo Meet “Isabelle”.

A questo proposito la scelta di Carmen Jorda come tester di sviluppo e pilota per la P72 è stata voluta fortemente, in quanto la sua storia presenta diverse similitudini con quella della moglie di De Tomaso.

Meet Isabelle, il corto con Carmen Jorda ispirato alla moglie del fondatore
Meet Isabelle, il corto con Carmen Jorda ispirato alla moglie del fondatore

Entrambe le donne hanno scelto una professione “difficile”, solitamente riservata agli uomini, dovendo sfidare pregiudizi e critiche alle quali hanno risposto con le prestazioni sulle piste di gara.

Pilota di esperienza internazionale

Figlia dell’ex pilota Josè Miguel Jorda, Carmen in carriera ha gareggiato in diverse categorie del motorsport tra le quali il Campionato Europeo Open di F3, l'American Indy Lights Championship e la GP3 Series.

Meet Isabelle, il corto con Carmen Jorda ispirato alla moglie del fondatore

Inoltre è stata una delle poche donne ad aver ricoperto un ruolo ufficiale in un team di F1 essendo stata pilota di sviluppo negli anni 2015-2017 per le scuderie Lotus e Renault

Svilupperà il prototipo P72

Jorda ha già iniziato i test sui prototipi della nuova P72 sia in strada che in pista e secondo Ryan Berris, CEO di De Tomaso Automobili, “non c'era senza dubbio nessun'altra persona che incarnasse i tratti fondamentali, lo spirito e i talenti di Isabelle oltre a Carmen". 

Meet Isabelle, il corto con Carmen Jorda ispirato alla moglie del fondatore

La condivisione della passione e dello spirito dello storico marchio costruttore di modelli come la Pantera, per la pilota spagnola "hanno creato un'opportunità irripetibile per riportare il romanticismo nel settore automobilistico, sia su strada che in pista".

Fotogallery: De Tomaso, la supercar Isabelle ispirata alla moglie del fondatore